Attacco Ping of Death


L'Attacco Ping of Death (in italiano «ping della morte») è uno dei più vecchi attacchi di rete. Il principio del Ping of Death consiste semplicemente nel creare un datagramma IP la cui dimensione totale eccede quella massima autorizzata (65536 byte). Un simile pacchetto inviato ad un sistema con una pila TCP/IP vulnerabile, provocherà un blocco. Nessuno dei sistemi recenti è più vulnerabile a questo tipo di attacco.

Foto: © Pixabay.
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.

Potrebbe anche interessarti

Ultimo aggiornamento 20 novembre 2017 alle 14:16 da Antonello Ciccarello.

Il documento intitolato «Attacco Ping of Death» dal sito CCM (https://it.ccm.net/) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.