Portali aziendali (Enterprise Portals)

Fai una domanda
Viene detta portale aziendale una piattaforma intranet che dà accesso a dei dati aziendali nonché a delle risorse del sistema d'informazione raggruppati in un'unica interfaccia. Il portale aziendale è quindi la porta d'entrata verso i dati del sistema d'informazione aziendale per l'insieme del personale e eventualmente i partner. La sfida del portale è di cercare di mettere l'utente al centro del sistema d'informazione.

Tipi di portali aziendali

Si distinguono generalmente tre grandi famiglie di portali:


Il portale d'informazione aziendale (sigla EIP, per enterprise information portal, talvolta detto Corporate information portal), che dà accesso a molteplici fonti d'informazione (documenti, rapporti, dispaccio, articoli di giornale, ecc.) aggregati in un punto unico;

Il portale d'applicazione aziendale (sigla EAP, per enterprise application portal), detto anche portale applicativo, ha per scopo di dare accesso alle diverse applicazioni aziendali e ai dati corrispondenti in funzione del profilo utente;

Il portale d'autenticazione aziendale (sigla EEP, per enterprise expertise portal), talvolta detto portale di sorveglianza, che permette di capitalizzare e di analizzare le informazioni usate dagli utenti per migliorare l'accesso al know-how dell'azienda.

Nozione di profilo utente

Il concetto di portale è generalmente legato in maniera stretta alla nozione di profilo utente. In effetti idealmente ogni utente ha accesso alle risorse del sistema d'informazione in funzione del proprio profilo, secondo la politica di sicurezza definita dall'azienda.

D'altro canto il profilo utente può anche servire alla personalizzazione visuale e funzionale (look & feel), si parla allora di "ambiente di lavoro" in linea o di "Ufficio virtuale". In una logica simile l'ambiente è composto da mattonelle modulabili (dette generalmente portlets o webparts) che l'utente può scegliere e organizzare nel suo spazio di lavoro.

Foto: © Pixabay.
Jean-François Pillou

I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.

Scopri di più sul team CCM

Potrebbe anche interessarti

Ultimo aggiornamento 24 novembre 2017 alle 13:58 da Antonello Ciccarello.

Il documento intitolato «Portali aziendali (Enterprise Portals)» dal sito CCM (https://it.ccm.net/) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.