Cluster - Significato

Fai una domanda
Un cluster è un'architettura composta da più computer che formano dei nodi, dove ciascuno dei nodi è in grado di funzionare indipendentemente dagli altri. Esistono due usi principali per i cluster:

I cluster di alta disponibilità permettono di ripartire un carico di lavoro tra un gran numero di server e di garantire la realizzazione del compito anche in caso di disfunzione di uno dei nodi;


I cluster di calcolo permettono di ripartire un carico di lavoro tra un gran numero di server per utilizzare la performance accumulata in ciascuno dei nodi.


Foto: © Pixabay.
Jean-François Pillou

I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.

Scopri di più sul team CCM

Potrebbe anche interessarti

Ultimo aggiornamento 8 gennaio 2018 alle 14:51 da Antonello Ciccarello.

Il documento intitolato «Cluster - Significato» dal sito CCM (https://it.ccm.net/) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.