Whois

FR IT
Fai una domanda
Whois (letteralmente «Chi è?») è uno strumento che permette di interrogare dei database di informazioni (detti registri) che riguardano i nomi di domini e gli indirizzi IP. I dati contenuti in questi database non hanno nessuna garanzia ma permettono generalmente di ritrovare il proprietario di un dominio e di un terminale, soprattutto in caso di problemi legali. Il servizio Whois ha quindi due obiettivi principali:

Ottenere delle informazioni sul proprietario di un nome di dominio (contatto amministrativo, tecnico ed eventualmente di fatturazione) e sui server di nomi associati al dominio;

Ottenere delle informazioni sull'attribuzione degli elenchi di indirizzi IP.

Esistono, su alcuni sistemi operativi, degli strumenti in linea di comando, soprattutto sui sistemi Unix (ad esempio Linux o Mac OS X). La sintassi del comando sarà allora la seguente:
whois nome_del_dominio_o_indirizzo_ip
. Questo comando ha generalmente molti parametri, che dipendono dal sistema operativo. Per conoscerli basta digitare:
whois --help
.

Esistono solitamente dei servizi di interrogazione Whois in linea quasi per tutte le estensioni, la maggior parte delle volte accessibili dall'indirizzo [http://]whois.nic.extension, dove extension rappresenta l'ultima parte del nome del dominio. Una semplice ricerca con «whois» su un motore di ricerca da ugualmente degli indirizzi di siti che propongono servizi simili.

Indirizzi IP

Le informazioni amministrativi sugli indirizzi IP sono repertoriati dai seguenti enti (sorgente: IANA):

RIPE NCC (Reti IP europee, whois.ripe.net) per l'Europa;

APNIC (Asia Pacific Network Information Centre), whois.apnic.net per l'Asia e il Pacifico;

ARIN (American Registry for Internet Numbers, whois.arin.net) per il Nord America e l'Africa Sub-Sahariana;

LACNIC (Regional Latin-American and Caribbean IP Address Registry, whois.lacnic.net) per l'America latina e i Caraibi;

INTERNIC (whois.internic.net) per le altri parti del globo.

Il primo byte dell'indirizzo IP determina la zona di appartenenza:

Spazio di indirizzi IPv4 (IANA).

Foto: © Pixabay.
Jean-François Pillou

I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.

Scopri di più sul team CCM

Potrebbe anche interessarti

Ultimo aggiornamento 8 dicembre 2017 alle 13:58 da Antonello Ciccarello.

Il documento intitolato «Whois» dal sito CCM (https://it.ccm.net/) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.