Reti locali - I sistemi d'interconnessione

Fai una domanda
Una rete locale serve a interconnettere i computer di un'organizzazione, tuttavia un'organizzazione comporta generalmente più reti locali ed è quindi talvolta indispensabile collegarli fra loro. In questo caso, sono necessarie delle apparecchiature specifiche. Quando si tratta di due reti dello stesso tipo, basta far passare le cornici dell'una sull'altra.

In caso contrario, cioè quando le due reti utilizzano dei protocolli diversi, è indispensabile procedere ad una conversione di protocollo prima di trasferire le cornici. Così le apparecchiature da realizzare sono diverse secondo la configurazione che si ha davanti.

Le apparecchiature di interconnessione

Le principali apparecchiature hardware realizzate nelle reti locali sono:


I ripetitori, che permettono di rigenerare un segnale;

Gli hub, che permettono di connettere fra loro più host;

I bridge (ponte), che permettono di collegare delle reti locali dello stesso tipo;

Gli switch (commutatori), che permettono di collegare diversi elementi segmentando la rete;

I gateway, che permettono di collegare delle reti locali di tipo diverso;

I router, che permettono di collegare più reti locali in modo da permettere la circolazione dei dati da una rete ad un'altra in modo ottimale;

I B-router, che associano le funzionalità di un router e di un bridge.

Foto: © Pixabay.
Jean-François Pillou

I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.

Scopri di più sul team CCM

Potrebbe anche interessarti