Installare linux in una virtual machine [Chiuso]

Posti
23
Data di registrazione
domenica 6 aprile 2014
Ultimo intervento
26 ottobre 2014
- - Ultima risposta: Casamarce
Posti
1297
Data di registrazione
giovedì 21 novembre 2013
Ultimo intervento
giovedì 29 gennaio 2015
- 11 apr 2014 alle 11:45
Salve a tutti vorrei installare linux e farlo partire su Live cd in una virtual machine, così eviterò di fare una partizione sul disco fisso del mio pc. è possibile?

Come devo fare?

Grazie mille.
Altro... 

8 risposte

Posti
5386
Data di registrazione
lunedì 4 luglio 2011
Ultimo intervento
giovedì 5 luglio 2018
2408
0
Grazie
Ciao,
E meglio di utilisare uno live CD o una USB bootable che una virtual box.
Cos'hai come sistema operativo ??
Quantita di memoria disponibile ??
Con una virtual box male configurata, il rischio e che Windows non si avvia piu ,e che il PC rimane bloccato .


Ubuntu 13.04 Firefox 21/ Magela 3 Opera 12.15
Posti
23
Data di registrazione
domenica 6 aprile 2014
Ultimo intervento
26 ottobre 2014
0
Grazie
Grazie mille l'embrouille.

Ma se uso una usb bootable, con installato linux, lavoro con l'hard disck del mio PC, o solo con l'usb live? Rimangono tracce nell'hard disck ''normale'' del PC ?
Sul PC ho windows 7, e per provare Linux non vorrei far danni, visto che è complicato.

Quindi lavora solo l'usb bootable? E scusate i dati non passano pure per l'hard disk?
Posti
5386
Data di registrazione
lunedì 4 luglio 2011
Ultimo intervento
giovedì 5 luglio 2018
2408
0
Grazie
Ciao,
Ti consiglio di masterizzare un imagine ISO di qualcuna distribuzione Linux su uno DVD;
E di provare cosi Linux in tutta sicurezza .
Sino,scarica Live USB qui =>http://www.commentcamarche.net/download/utilitaires-204#34090104 per potere scaricare una distribuzione,e utilisarla su tutti tipi di PC
Scaricare sempre le versione Live CD,e essere attento di non cliccare su installa,ma soltanto su prova
Posti
22722
Data di registrazione
giovedì 19 marzo 2009
Stato
Contribuente
Ultimo intervento
venerdì 29 dicembre 2017
14459
0
Grazie
ciao,
@l'embrouille 75: "Con una virtual box male configurata, il rischio e che Windows non si avvia piu ,e che il PC rimane bloccato ."

è assolutamente falso!

in mancanza di RAM la il sistema guest potrebbe impallarsi ed in questo caso basterà riavviare la macchina, nei peggior casi riavviare anche il Host.
un errore nella guest non agisce in nessun modo sul boot della host, il programma di virtualizzazione è un semplice programma che gira in windows come gli altri

@Antico: se hai almeno 3GB di RAM, vai tranquillo, puoi installare linux in una macchina virtuale (ti consiglio VirtualBox) e dargli 1GB di RAM, sentirai un po di rallentamento nel host e nel gest ma questo ti permetterà di aver entrambi i sistemi avviati contemporaneamente.
non dimenticare di installare i guest additions per avere la cattura del mouse, una risoluzione schermo ottimale, poter condividere file tra host e guest.

si usi un CD live: non puoi salvare le modifiche che fai ogni volta che usi linux
se usi una chiavetta sarai limitato dalle prestazioni di quest'ultima

insomma secondo me se non vuoi partizionare il disco, virtualizzare linux in windows sarebbe la migliore soluzione
Posti
23
Data di registrazione
domenica 6 aprile 2014
Ultimo intervento
26 ottobre 2014
0
Grazie
Grazie delle risposte.

Ma io mi chiedo: se installo Linux su un Live cd (o chiavetta usb), senza macchina virtuale e lo faccio partire nel bios PRIMA di Windows, rimangono tracce sull' hard disck?
Noureddine Bouzidi
Posti
22722
Data di registrazione
giovedì 19 marzo 2009
Stato
Contribuente
Ultimo intervento
venerdì 29 dicembre 2017
14459 -
no
Posti
1297
Data di registrazione
giovedì 21 novembre 2013
Ultimo intervento
giovedì 29 gennaio 2015
310
0
Grazie
Ciao,
io come consiglio ti rimando a questo articolo : Linux, come cominciare
e a quest'altro Linux non è Windows.
Sono molto lunghi tutti e due, ma trovi tutte le domande che potresti avere su come funziona linux ^^
Ciau
Posti
23
Data di registrazione
domenica 6 aprile 2014
Ultimo intervento
26 ottobre 2014
0
Grazie
Sì, grazie mille.

Io però volevo avere a disposizzione uno spazio, che non tocchi minimamente l'hard disck principale, in modo da metterci programmi e sperimentare

Che devo usare?

Tails?

Che poi non ho capito che cos'è alla fin fine questo ''Tails''
Casamarce
Posti
1297
Data di registrazione
giovedì 21 novembre 2013
Ultimo intervento
giovedì 29 gennaio 2015
310 -
beh, se hai a disposizione uno spazio, da qualche parte lo devi prendere...
Se usi una virtual machine, devi impostare un hard disk virtuale, ciò vuol dire che devi comunque crearlo e dedicargli dello spazio...
se vuoi solo testare per vedere com'è Linux devi usare un live-CD che non installerà niente sull'hard disk, in questo articolo ho spiegato come fare per scaricare e usare un live-CD : http://it.ccm.net/faq/2572-linux-come-cominciare
Posti
23
Data di registrazione
domenica 6 aprile 2014
Ultimo intervento
26 ottobre 2014
0
Grazie
Grazie mille a tutti, siete gentilissimi.
Casamarce
Posti
1297
Data di registrazione
giovedì 21 novembre 2013
Ultimo intervento
giovedì 29 gennaio 2015
310 -
figurati =)