Come limitare la raccolta dei dati personali su Apple

Apple mette sempre la sicurezza al primo posto, ma traccia comunque alcuni dei tuoi dati. In questo articolo ti spiegheremo brevemente come gestire la tua privacy e limitare la raccolta dei dati personali su Apple.

Cosa conosce Apple su di te?

In primis, Apple conosce il tuo nome, il tuo indirizzo e-mail, il tuo Apple ID, i dettagli dei tuoi pagamenti e tanto altro. L’azienda di Cupertino può anche raccogliere dati relativi all’utilizzo del tuo dispositivo: app scaricate, ricerche sull’App Store, statistiche, informazioni sulla tua posizione e dettagli sulla salute (ma solo se glielo permetti). Puoi saperne di più sui i dati che Apple raccoglie su di te, consultando la pagina con la politica sulla privacy Apple.

Quali informazioni puoi nascondere ad Apple?

Apple vende annunci dal 2016 e l’App Store è diventato il mercato principale. Puoi infatti visualizzare annunci contestuali e personalizzati in base ai tuoi dati. Questi sono suggeriti in base alla cronologia del tuo App Store, a seconda delle tue attività, della tua età, del genere, degli interessi, della posizione, ecc. Tuttavia, la politica sulla privacy di Siri, ad esempio, riporta che le tue richieste vengono associate ad un identificativo casuale e non al tuo ID Apple. Come dichiarato inoltre da Shane Bauer, portavoce di Apple: « Tutti i dati utilizzati per scopi pubblicitari sono dissociati dagli ID personali degli utenti e Apple Advertising opera su una base di dati anonimi». Tuttavia esiste comunque un modo per limitare la raccolta dei dati personali su Apple.

Come bloccare il tracking dei dati su Apple?

  • Non tutti sanno che è possibile disattivare gli annunci personalizzati sull’App Store, Apple TV, News, Borsa ecc. Per fare ciò, apri le Impostazioni, poi vai su Privacy e, infine, su Pubblicità Apple. Nella nuova schermata ti basterà disattivare l’interruttore accanto ad Annunci personalizzati. Se era attivo, potrai comunque visualizzare le informazioni targhettizzate che Apple usa su di te.
  • Sempre su Impostazioni, seleziona l’app che ti interessa (ad esempio Apple News o Borsa) e poi nella sezione Privacy puoi attivare l’interruttore Inizializza identificativo.
  • Tornando su Privacy, tocca Analisi e miglioramenti e disattiva le seguenti opzioni Condividi analisi iPhone, Condividi analisi iCloud, Condividi analisi, Migliora sicurezza, Migliora Siri e dettatura.
  • Ricorda infine di controllare tutti i permessi che hai concesso alle app installate sul tuo dispositivo, sempre dalla scheda Privacy di Impostazioni. Verifica quali app possono vedere la tua posizione, impedisci alle app di terze parti di monitorare la tua attività, ecc.

Nota: puoi visualizzare tutti i dati che Apple ha su di te dalla pagina Privacy del suo sito ufficiale.
Foto: © Unsplash.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Il documento intitolato « Come limitare la raccolta dei dati personali su Apple » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.