Fotocamere bridge: cosa sono, migliori marche (Sony, Panasonic…)

La fotocamera bridge, detta anche fotocamera ibrida, è una fotocamera compatta con un ampio sensore di immagine e offre la possibilità di intercambiare gli obiettivi. La maggior parte delle fotocamere compatte è dotata di sensori di tipo 1/2,3 pollici (6,4 x 4,8 mm), mentre la fotocamera ibrida ha un sensore micro 4/3 (17,3 x 13 mm).

Cos'è una fotocamera bridge?

Funzionamento

La fotocamera ibrida, conosciuta anche con il nome fotocamera bridge - in quanto vuol essere un "ponte" tra la reflex e compatte - funziona come una fotocamera compatta, è facile da usare, ha un mirino elettronico (mirino su schermo) e autofocus con valutazione del contrasto. Come la fotocamera SLR, utilizza obiettivi intercambiabili, ma non ha un mirino ottico (specchio interno attaccato al prisma) o autofocus a rilevamento di fase per essere più leggero. Gli obiettivi sono per il momento intercambiabili con altri della stessa marca. Tuttavia, ci sono anelli adattatori interbrand. Uno dei vantaggi della fotocamera ibrida è la possibilità di modificare completamente le impostazioni, mentre la maggior parte delle fotocamere compatte dispone di modalità automatiche che non possono essere modificate.

Quali sono i vantaggi?

1.Scattare in condizioni di scarsa illuminazione è uno dei problemi delle fotocamere compatte. Il rumore digitale, i contrasti casuali e l'aumento dell'ISO nelle fotocamere compatte tendono a deludere i fotografi hobbisti. La fotocamera ibrida, grazie a un sensore più grande e celle fotosensibili più spesse, consente di scattare foto ad alta definizione limitando la perdita di qualità. Otteniamo quindi una gamma più ampia di sensibilità ISO.
2.Gli obiettivi intercambiabili sono il motivo principale che convince i proprietari di fotocamere compatte ad acquistare questo tipo di fotocamera. Ottieni una qualità ottica molto superiore a quella che potremmo avere con una fotocamera compatta, anche di fascia alta.
3. Essere più leggeri delle fotocamere SLR influenzerà alcuni ad acquistare queste fotocamere con obiettivi di qualità.

Sebbene la fotocamera ibrida presenti numerosi vantaggi, non è una diretta concorrente della fotocamera SLR, che propone una superiorità tecnica senza pari. Le prestazioni delle fotocamere reflex sono superiori a quelle della fotocamera ibrida in quanto offre obiettivi di qualità superiore, un sensore di immagine più grande ed un'ergonomia più conveniente per i fotografi professionisti.

Quali sono le marche e i modelli migliori di fotocamere bridge?

  • Panasonic: Lumix G1, G2, GF1, GF2, GH1, GH2
  • Olympus: E-PL1, E-PL2
  • Sony: NEX3, NEX5
  • Samsung: NX10, NX11.

Foto: © Samsung.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Il documento intitolato « Fotocamere bridge: cosa sono, migliori marche (Sony, Panasonic…) » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.