Windows 12: come sarà il futuro sistema di Microsoft?

Windows 12, il successore di Windows 11, potrebbe avere un'interfaccia completamente rinnovata se si vuol credere agli esperti che hanno individuato uno strano screenshot. Microsoft lavora ad un futuro sistema operativo? Ecco il punto.

È arrivato Windows 12?

Che siano errori o leak organizzati discretamente per alimentare i rumors? Difficile dirlo. Eppure, durante la conferenza Ignite che Microsoft ha tenuto tra il 12 e il 14 ottobre 2022 per sviluppatori e professionisti IT, esperti dalla vista particolarmente acuta hanno avvistato nelle presentazioni una strana cattura dello schermo che potrebbe dare un'idea di come sarà Windows 12, il prossimo sistema operativo per PC che succederà a Windows 11. Come spiegano nel loro articolo, gli esperti di Windows Central credono di aver riconosciuto un prototipo di interfaccia che mirerebbe a semplificare le interazioni sui touch screen di laptop e tablet e che potrebbe servire come base per il sistema futuro. L'immagine è stata vista brevemente ed è di scarsa qualità, ma questi specialisti si sono divertiti a ricostruirla a dovere. E anche se è solo un concept (un fantasma forse?), dai presunti progetti di Microsoft sembrano emergere diversi punti importanti.

Come si presenta l’ interfaccia di Windows 12?

Così, oltre ad un'evidente bonifica generale, che fa parte della continuità del processo avviato per Windows 11, c'è una maggiore modularità degli elementi funzionali con anche alcune idee visibilmente ispirate a macOS. La barra delle applicazioni con le icone centrate è ancora lì, ma sembra essere removibile che può essere posizionata ovunque sullo schermo. Le icone di stato (Wi-Fi, batteria, orario) vengono visualizzate in alto a destra, come su uno smartphone. E le informazioni meteo vengono visualizzate nell'angolo in alto a sinistra. Mentre una casella di ricerca mobile - simile a Spotlight su Mac - si trova al centro, in alto, ed è indipendenza dalla barra delle applicazioni. In effetti tutto sembra più fluido e pensato per un utilizzo ibrido, sia per il touchscreen che per la classica accoppiata tastiera-mouse.

Quando uscirà Windows 12?

Ovviamente Microsoft non ha commentato questa concept image e nulla dice che il publisher stia davvero guardando in questa direzione. Ma possiamo legittimamente presumere che i progettisti e gli ergonomisti di Redmond stiano lavorando seriamente sull'interfaccia del futuro sistema per renderlo più chiaro, più pratico e più piacevole, tenendo conto degli errori del passato e delle nuove aspettative e abitudini degli utenti. Per ora, non sappiamo nulla di ufficiale su Windows 12. Gli esperti di Windows Central contano su un rilascio nel 2024, ma Microsoft sembra concentrata principalmente su Windows 11 che sta ancora faticando a implementare un anno dopo il suo rilascio, in particolare a causa di alcuni suoi requisiti hardware, soprattutto dal momento che il grande aggiornamento di ottobre 2022, noto come Windows Update 22H2, viene rilasciato con il contagocce, con molti problemi non ancora risolti. Il percorso sarà senza dubbio lungo prima di presentare un successore completo, affidabile ed innovativo.

Foto: © Johny vino - Unsplash; Zac Bowden-Windows Central.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Il documento intitolato « Windows 12: come sarà il futuro sistema di Microsoft? » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.