Processori per PC fisso: i migliori modelli Intel e AMD

Stai cercando una CPU per assemblare o aggiornare il tuo PC fisso? Ecco una selezione dei migliori processori Intel e AMD con il migliore rapporto prestazioni-prezzo per lavorare, creare contenuti audio-video e, naturalmente giocare.

Come scegliere un processore per PC?

Il processore (CPU o Central Processing Unit) è il “cervello” del computer. Si tratta di un componente elettronico complesso – i modelli attuali contengono centinaia di milioni di transistor – che elabora le istruzioni e i dati del sistema operativo e delle applicazioni, comprese le informazioni che passano via internet e le altre reti. Quindi non sorprende il fatto che sia oggetto di tante attenzioni, soprattutto quando si tratta di esigenze di calcolo importanti, come nel caso dei videogiochi o della creazione digitale (audio, foto, video, 3D, ecc.).

Ciò che conta di più riguardo al processore, qualunque sia la sua marca, la sua generazione e la sua architettura, è la sua potenza di calcolo. Purtroppo sulla confezione del prodotto non esistono indicazioni in proposito, anche se la sua denominazione potrebbe dare alcuni indizi precisi. Per avere un’idea chiara è necessario quindi effettuare dei test approfonditi con diverse applicazioni. Inoltre, come per il motore di un’automobile, non ha senso che questo sia molto potente se bisogna farne solo un uso basilare. Una CPU entry level è sufficiente per lavorare, guardare video o navigare sul web. Se però hai bisogno di usare app che utilizzano grandi risorse (videogame, software di grafica, audio e video editing o modellazione 3D), dovrai necessariamente scegliere un processore più potente. Ciò porta naturalmente anche ad un aumento di prezzo, con costi che eguagliano a volte l’intero costo di un PC portatile. Quindi, prima di precipitarsi sull’ultimo processore top di gamma di Intel o AMD, è sempre meglio ragionare in primis in termini di rapporto prestazioni-prezzo, facendo attenzione anche ad altri criteri importanti.

  • Il socket: si tratta del supporto sul quale il processore è posizionato sulla scheda madre. Su Intel è rinominato “LGAxxxx” e le “x” corrispondono ad una serie di cifre (1166, 1200, ecc.). Su AMD è rinominato “AM4” (o TrAMR4). Il socket dipenderà dalla natura dell’insieme dei componenti della scheda madre, chiamata anche “Chipset”, dalle possibilità offerte e dalle opzioni più o meno attivabili.
  • Il numero di core: anche se la frequenza rimane la il parametro standard per scegliere un processore, anche il numero di core (le unità di calcolo) è altrettanto importante. Più core sono presenti più questo sarà caro e le più le applicazioni ottimizzate saranno rapide e funzioneranno correttamente. Bisogna notare che i core sono incisi sul circuito. Con "threads" si fa invece riferimento ad un’unità indipendente di esecuzione del codice (oggi due per core). Nella scheda in basso troverai la sezione “Numero di core/Threads: 4/8”. Il primo numero si riferisce ai core fisici, il secondo ai threads (o unità informatiche).
  • La frequenza: si tratta della velocità del clock che gestisce il processore. Espresso in gigahertz (GHz), questa indica il numero di cicli al secondo. Più questa è elevata, più il processore elaborerà i dati velocemente. Tuttavia questa non è sistematicamente sinonimo di prestazioni elevate, poiché la potenza di calcolo dipende da altri parametri legati all'architettura del processore come il numero di core, la memoria cache e tanto altro. La frequenza di base corrisponde a quella che tutti i core (fisici e non) hanno quando funzionano normalmente. La “frequenza Turbo” è invece la velocità massimale che possono raggiungere alcuni core. L’importanza della frequenza varia a seconda dell’utilizzo. I giochi, ad esempio, sono più sensibili alla frequenza rispetto al numero di core (i software di audio-video editing prediligono invece quest’ultimi).
  • Thermal Design Power (TDP): espresso in Watt, il Thermal Design Power è spesso associato al consumo massimo raggiunto dal processore. Naturalmente non è proprio così. Si tratta infatti del suo consumo a velocità normale. Perché Thermal Design? Perché secondo l’effetto Joule, i componenti emettono calore quando ricevono la corrente elettrica, il loro carburante. In effetti AMD e Intel indicano sempre il valore in Watt associato a questo rilascio di calore verso l'esterno. Ciò è inoltre utile per dimensionare il sistema di raffreddamento (ad esempio il ventirad o il raffreddamento ad acqua).
  • Il chipset: questo componente determina le funzioni di una scheda madre, ma anche i processori che può ospitare. Un chipset può integrare anche processori generazioni differenti ma, naturalmente, inserire un processore molto recente in un chipset più vecchio (o viceversa) non è proprio la soluzione migliore. Su Intel, come su AMD, il chipset viene identificato con una lettera e una serie di cifre. Usare lettere come X o Z, unite a numeri a più cifre (ad esempio Z470, X590, Z690, ecc.) significa che il chipset è di recente generazione.

Processore AMD PC fisso: AMD Ryzen 5 PRO 4650G

  • Socket CPU: AM4.
  • Numero di core/Threads: 6/12.
  • Frequenza: 3,7 GHz (4,2 GHz in Turbo).
  • TDP: 65 Watt.
  • Chipset compatibili: AMD A520, B550, X570.

Il Ryzen 5 PRO 4650G fa parte della penultima generazione dei processori AMD. Come i suoi fratelli maggiori Ryzen 7 e 9 è decisamente versatile. Inoltre la presenza della scheda grafica integrata nel circuito (Radeon Vega 7 Graphics) ti permette di fare a meno di una scheda grafica dedicata, inutile quando non si devono eseguire lavori particolari.

Puoi acquistare AMD Ryzen 5 PRO 4650G su Amazon, al prezzo di 184,99 euro.

Processore Intel PC fisso: Intel Core i3 10105

  • Socket CPU: LGA 1200.
  • Numero di core/Threads: 4/8.
  • Frequenza: 3,7 GHz (4,4 GHz in Turbo).
  • TDP: 65 Watt.
  • Chipset compatibili: Intel B560 Express, H510, H570, Q570 e Z590.

Nella famiglia Core, gli i3 sono gli entry level “premium”. Il processore Intel Core i3 10105 è pienamente sufficiente per lavorare, ma non con software che richiedono molte risorse. Proprio come il Ryzen 5 di AMD, anche questo chip è dotato di scheda grafica integrata. Se lo desideri potrai anche associarlo ad una scheda grafica degna di questo nome, che ti consentirà di giocare in Full HD. Ricorda che potrai anche scegliere in alternativa il Core i3-10100 o l’ultima generazione Core i3-12100.

Puoi acquistare Intel Core i3 10105 su Amazon, al prezzo di 105 euro.

Processore AMD economico: AMD Athlon 3000G

  • Socket CPU: AM4.
  • Numero di core/Threads: 2/4.
  • Frequenza: 3,5 GHz.
  • TDP: 35 Watt.
  • Chipset compatibili: AMD A350, B350, B450, X370 e X470.

In AMD, i processori entry level sono oggi riservati ai produttori (Lenovo, HP, ecc.) Trovare un processore per PC fisso AMD economico significa cercare nelle vecchie generazioni, come l’Athlon 3000G. Questi possono essere montati anche su una scheda madre recente, a patto che sia compatibile con il chipset. Il vantaggio di questo Athlon? Ha tutto ciò che serve per far funzionare un PC per lavorare in ufficio, guardare video o navigare sul web. In alternativa puoi anche passare al Ryzen 3 1200 AF o al Ryzen 3 3300X.

Puoi acquistare AMD Athlon 3000G su Amazon, al prezzo di 194,95 euro.

Processore Intel economico: Intel Core G6405

  • Socket CPU: LGA 1200.
  • Numero di core/Threads: 2/4.
  • Frequenza: 4,1 GHz.
  • TDP: 58 Watt.
  • Chipset compatibili: Intel B560 Express, H510, H570 e Z590.

Star del catalogo Intel alla fine degli anni ’90, il Pentium è divenuto oggi un processore entry-level. Oggi questo Intel Core G6405 è una piccola CPU piuttosto potente, ma ad un prezzo veramente basso. Si potrebbe quasi considerare come un Core i3, ma non ha la stessa tecnologia complessa. Tuttavia, con alcune applicazioni, è comunque buono quasi come i Core di quarta generazioni.

Puoi acquistare Intel Core G6405 su Amazon, al prezzo di 64,90 euro.

Processore AMD Ryzen 5 PC gaming: AMD Ryzen 5 5600X

  • Socket CPU: AM4.
  • Numero di core/Threads: 6/12.
  • Frequenza: 3,7 GHz (4,6 GHz in Turbo).
  • TDP: 65 Watt.
  • Chipset compatibili: AMD B500 e X570.

Il Ryzen 5 5600X di AMD fa parte dei modelli più recenti della Ryzen Series 5000, con architettura di ultima generazione (Zen 3), core e gigahertz per farti vivere al meglio le tue sessioni di gioco. Questa versione integra anche una ventola, cosa ormai sempre più rara. Se acquisti una scheda madre AMD con il processore, bisognerà flashare il BIOS poiché quest’ultimo rischia di non supportare nativamente il processore. Puoi optare per due soluzioni: flashare il BIOS in negozio quando acquisti la scheda madre o farlo da solo, a patto di disporre già di un processore AMD che sia compatibile con la nuova scheda e ti permetta di avviarlo per lanciare in seguito la sequenza flash. Da notare che potrai anche passare al Ryzen 5 3600 come soluzione alternativa.

Puoi acquistare AMD Ryzen 5 5600X su Amazon, al prezzo di 219 euro.

Processore Intel Core i5 PC gaming: Intel Core i5-11600K

  • Socket CPU: LGA 1200.
  • Numero di core/Threads: 6/12.
  • Frequenza: 3,9 GHz (4,9 GHz in Turbo).
  • TDP: 125 Watt.
  • Chipset compatibili: Intel B560 Express, H510, H570, Q570 e Z590.

Competitor diretto del Ryzen 5 5600, il Core i5-11600K è una scelta ottima per chi desidera un PC gaming con processore Intel, con un elevato numero di core e un grande TPD. Essendo un processore di tipo “K”, è possibile sfruttare alcune prestazioni, a condizione di avere una buona scheda madre e conoscenze idonee. Come soluzione alternativa potresti optare il nuovo Core i5-12600KF, più caro, ma che offre più core e threads.

Puoi acquistare Intel Core i5-11600K su [amazon.it/Core-i5-11600K-GHz-12-cache/dp/B08TX3M96F/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&crid=36RWP1YZ8JMQA&keywords=Intel+Core+i5-11600K+%283%2C9+GHz%2F4%2C9+GHz%2C+12+MB+di+cache%29&qid=1663231982&sprefix=intel+core+i5-11600k+3%2C9+ghz%2F4%2C9+ghz%2C+12+mb+di+cache+%2Caps%2C89&sr=8-1 Amazon], al prezzo di 265 euro.

Processore AMD Ryzen 7 PC gaming: AMD Ryzen 7 5800X

  • Socket CPU: AM4.
  • Numero di core/Threads: 8/16.
  • Frequenza: 3,8 GHz (4,7 GHz in Turbo).
  • TDP: 105 Watt.
  • Chipset compatibili: AMD B500 e X570.

Saliamo di livello con il Ryzen 5800X. È uno dei più veloci dell’ultima generazione di AMD, con architettura Zen 3, ed è ciò che noi consigliamo a tutti i giocatori che desiderano usare una configurazione AMD per il proprio PC. Come per i Ryzen 5, se vuoi montare una nuova configurazione a partire da zero avrai bisogno di flashare il BIOS affinché la scheda madre riconosca il processore. In alternativa puoi optare per il Ryzen 7 3800X, meno recente ma ancora molto efficace.

Puoi acquistare AMD Ryzen 7 5800 su Amazon, al prezzo di 294,11 euro.

Processore Intel Core i7 PC gaming: Intel Core i7-10700KF

  • Socket CPU: LGA 1200
  • Numero di core/Threads: 8/16.
  • Frequenza: 3,8 GHz (5,1 GHz in Turbo).
  • TDP: 125 Watt.
  • Chipset compatibili: Intel B460, H410, H470, Q479, W480 e Z490.

Il Core i7-10700KF costa poco meno del 10700K poiché privo della scheda grafica integrata. Per un processore da gaming è inutile. Di solito si trova inclusa un’ottima scheda grafica AMD o NVIDIA che si occupa di tutto. Ma perché parliamo del 10700KF e non dell'ultimo 12700KF? Perché la generazione 10 ha il grande pro delle frequenze, a qualche megahertz, ed è più economico (120 euro in meno in media).

Puoi acquistare Intel Core i7-10700KF su Amazon, al prezzo di 324,02 euro.

Processore AMD PC audio-video editing: AMD Ryzen 9 5950X

  • Socket CPU: AM4.
  • Numero di core/Threads: 16/32.
  • Frequenza: 3,4 GHz (4,9 GHz in Turbo).
  • TDP: 105 Watt.
  • Chipset compatibili: AMD A520, B550 e X570.

Il Ryzen 9 5950X fa parte dell’ultima generazione dei processori AMD. Per lavori di editing video, creazione 3D, audio editing, streaming e sessioni di gioco, è semplicemente perfetto Il 5950X è un’eccellente scelta per chiunque desideri montare un grande computer per rispondere a numerose esigenze. Il miglior modo per sfruttarlo al massimo sarebbe montarlo su una scheda madre AMD X570 con almeno 16 GB di memoria DDR4.

Puoi acquistare AMD Ryzen 9 5950X su Amazon, al prezzo di 579 euro.

Processore Intel PC audio-video editing: Intel Core i9 10980XE Extreme Edition

  • Socket CPU: Intel LGA2066.
  • Numero di core/Threads: 18/36.
  • Frequenza: 3 GHz (4,6 GHz in Turbo).
  • TDP: 165 Watt.
  • Chipset compatibili: Intel X299 Express.

Il Core i9-10980XE è l’ultimo processore di Intel, anche se è sempre più difficile trovarlo. Se hai intenzione di acquistarlo, non aspettare. Con il numero di core e threads presenti, è “troppo” se desideri utilizzarlo soltanto per giocare (meglio per giocare in streaming sulla stessa piattaforma). Soprattutto le edizioni Extreme sono delle alternative ottime agli Xeon, il processore più potenti di Intel. In prezzo è all’altezza delle prestazioni, ma attenzione, le schede grafiche sono molto care e bisogna aggiungere almeno 32 GB di memoria DDR4. Se sei in cerca di un’alternativa puoi optare per i Core i9-12900K, meno caro, con meno core, ma con frequenza più elevata.

Puoi acquistare Intel Core i9 10980XE Extreme Edition su Amazon, al prezzo di 1029 euro.

Foto: © Unsplash.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Il documento intitolato « Processori per PC fisso: i migliori modelli Intel e AMD » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.