Windows 10: come controllare il tempo di utilizzo di un PC

Il tempo è forse uno dei beni più preziosi. Se sei un utente Windows 10 e vuoi migliorare la tua efficienza e ridurre il tempo che passi davanti allo schermo, o migliorarne l'uso che i tuoi amici e familiari, in questa guida ti spieghiamo passo passo cosa devi fare per fissare dei limiti di tempo.

Come vedere quante ore hai usato il PC?

  • Un account per ogni utente

Il primo passo per ridurre il tempo trascorso davanti allo schermo è assicurarsi che ogni membro della famiglia disponga del proprio account amministratore e che faccia parte del gruppo degli amministratori. Tieni presente che questo è un sistema utilizzato principalmente per il parental control personalizzato. Vai alla pagina degli account Microsoft e seleziona la voce Crea un gruppo famiglia.

Successivamente, scegli il tipo di invito che invierai a ogni persona che compone la tua famiglia. Dovrai decidere se quegli account hanno lo stato "membro" o "organizzatore". Quando i diversi utenti riceveranno la tua email di invito e la accetteranno, avrai accesso al pannello dove potrai scegliere varie opzioni.

  • Pannello di controllo per limitare le ore

Una volta che i membri della tua famiglia avranno accettato il tuo invito e saranno diventati parte del gruppo Famiglia, gli utenti con il livello "organizzatore" potranno accedere a questa console di famiglia.

All'interno della console Famiglia, dovrai selezionare l'opzione Tempo davanti lo schermo. Successivamente, potrai vedere tutti i dispositivi che i diversi account hanno mantenuto attivi e potremo attivare o disattivare l'interruttore principale, se vogliamo applicare una modifica a tutti gli account, oppure definire uno ad uno i parametri di utilizzo che ritieni corretti.

Il sistema consentirà di visualizzare i giorni della settimana con utilizzo, tempo limite massimo e fasce orarie in cui l'utente potrà accedere al PC. Tutti questi parametri sono configurabili: puoi stabilire a che ora e per quanto tempo gli utenti possono utilizzare il PC. Dopo aver selezionato le opzioni appropriate, fare clic su Salva.

Al tentativo di accedere al di fuori degli orari assegnati sulla console verrà notificato un messaggio di avviso sulla schermata.

Cosa succede se per qualche motivo l'utente deve accedere al PC al di fuori dell'orario stabilito? Nella stessa schermata in cui vengono inserite le credenziali di accesso, l'utente con un tempo limitato di utilizzo avrà la possibilità di scegliere un altro account da cui accedere o anche abilitare l'opzione "Un genitore è presente". Se l'utente principale è disposto a inserire la propria password, il limite di tempo non verrà applicato in quel momento, in maniera del tutto eccezionale.

Foto: © Micha Klootwijk - 123RF.com

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Potrebbe anche interessarti
Il documento intitolato « Windows 10: come controllare il tempo di utilizzo di un PC » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.