0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Come creare un filtro Instagram

Conosci i famosi filtri che si usano nelle storie Instagram? Il social network ti offre la possibilità di inserire dei filtri, attraverso Spark AR Studio un semplice software disponibile per Mac e PC. Se desideri personalizzare il tuo account social, in questo articolo ti spiegheremo passo dopo passo come creare un filtro Instagram.

Creare un filtro Instagram

Per iniziare dovrai scaricare Spark AR Studio sul tuo PC. Si tratta di uno strumento che ti permette di creare un filtro Instagram. Grazie a questo software chiunque può realizzare i propri filtri e renderli disponibili anche per gli altri utenti del social. Puoi aggiungere effetti sul tuo viso o su qualsiasi oggetto.

In primis, apri il programma e seleziona Create Project.

Una volta aperto un nuovo progetto, vai su Scene Option, nell’angolo alto a sinistra e poi premi Add Object:

Si aprirà una finestra con le opzioni. Seleziona lo strumento Face Tracker e, per inserirlo nel progetto, clicca Insert nell’angolo basso.

Clicca con il pulsante destro del mouse su Face Tracker. Fatto ciò, nella finestra che si aprirà, clicca Add e Plane. Infine, nell’angolo sinistro in basso, clicca su Add Asset e poi Material.

Una volta fatto ciò, puoi inserire frasi nel tuo filtro (se lo desideri). Seleziona Add Asset ancora e poi Import dal computer. Puoi anche importare immagini ed elementi grafici creati con altri software di photo editing o trovati su internet, come le GIF. Seleziona Material e poi Texture tools, nella finestra a destra,. Clicca infine Select file e poi sull’elemento grafico già aggiunto.

Se lo desideri, puoi anche aumentare o ridurre le dimensioni delle immagini inserite, cliccando su Scale.

Esportare un filtro su Instagram

Per esportare i filtri i tuoi filtri su Instagram, clicca sulla freccia nell’angolo sinistro nella parte bassa dello schermo. Dovrai attendere un po’ prima che tutte le caselle diventino verdi. Una volta pronto il filtro, clicca semplicemente su Export.

Il software ti permetterà non solo di creare un filtro Instagram, ma anche di aprire l’hub di Spark AR per pubblicarli sul social fotografico. Per fare ciò, seleziona Open Spark Ar Hub and Start.

Quando dovrai definire la destinazione del filtro, seleziona Instagram e rinominalo. Clicca poi su Next, aggiungi una miniatura all’effetto e, infine, clicca su Load and Continue. Fatto ciò, Instagram ti consentirà di vedere l’anteprima del filtro prima che questo venga pubblicato.

Photo: © Jakob Owens - Unsplash

0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Potrebbe anche interessarti
Il documento intitolato « Come creare un filtro Instagram » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.