0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Qual è miglior antivirus 2019 gratis


La domanda "qual è il miglior antivirus?" è molto ricorrente sui forum e i dibattiti che animano il web. Esistono dei siti specializzati nei test di antivirus che verificano le diverse soluzioni di mercato misurando la capacità di quest’ultimi nel rilevamento di minacce. Tra le diverse soluzioni tutte sono a pagamento e alcune propongono una versione gratuita, ma limitata nel tempo o una versione di prova, ad eccezion fatta per Microsoft che è gratuito e già integrato nel sistema operativo.


Misurare la qualità di un antivirus

La qualità di un antivirus si misura a seconda di diversi fattori:


La protezione offerta, ossia la sua capacità di rilevare ed eliminare i malware. Non essendo possibile per un utente confrontare tutti gli antivirus per mancanza di tempo e risorse, bisognerebbe testare migliaia di virus per accertare l’efficacia della detenzione e l’eliminazione dei malware.

La performance, che non deve rallentare il dispositivo.

Il suo utilizzo, vale a dire la facilità di gestione e il fatto che venga dimenticato nella quotidianità di utilizzo.

Test dell’antivirus

Il modo più semplice per farsi un'idea su un antivirus è guardare i test di siti specializzati indipendenti al fine di determinare quale scegliere, sapendo che, alla fin dei conti, si dovrà prendere in analisi un altro elemento, il prezzo.

Il sito VirusBulltetin setaccia i principali antivirus al fine di misurare il tasso di rilevamento di più di un milione di malware. I risultati mostrano che i principali antivirus del mercato hanno dei tassi compresi tra il 95% e il 99%. Noi abbiamo messo in verde gli antivirus che ottengono uno score simile alla soluzione di Microsoft, partendo dal principio che in pochi preferirebbero pagare per avere meno protezione di quella gratuita installata di default:


AV-Comparatives è un sito popolare che confronta i software d’antivirus. Nei suoi utili test l’insieme degli antivirus analizzati si contano sulle dita di una mano e molti raggiungono uno score del 99% d'affidabilità:


Infine, AV-Test che attribuisce una nota su 3 criteri ai principali antivirus:


Conclusione

A conclusione, sono molte le principali soluzioni antivirus valide. Resta da prendere in considerazione l’interfaccia utente, l’integrazione dell’antivirus al sistema operativo e il fatto che possa esistere un inconveniente al loro utilizzo (servizi bloccati per errore, ecc.). La soluzione ideale è quella di attivare l’antivirus Microsoft integrato al sistema (Windows Defender) per avere una protezione ad alto livello, l’assicurazione di una compatibilità assoluta, anche in futuro, così come gli aggiornamenti automatici integrati nel sistema, senza dover pagare un solo centesimo.

Al contrario se si desidera pagare per aver garantita una protezione ancora più elevata, è bene esser consapevoli del fatto che i buoni antivirus sono tutti validi e che, l’ideale è quello di consultare i loro siti per conoscere prezzo, look dell’interfaccia e poter testare una versione di prova per sapere se convengono o meno alle proprie necessità.

Foto: © Pixabay.
Jean-François Pillou

I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.

Scopri di più sul team CCM

Potrebbe anche interessarti

L'articolo originale è stato scritto da . Tradotto da Claudia Scarciolla. Ultimo aggiornamento da Antonello Ciccarello.

Il documento intitolato «Qual è miglior antivirus 2019 gratis» dal sito CCM (https://it.ccm.net/) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.

0 Commento