Convertire JPG in PDF su Mac OS X

Fai una domanda
Al giorno d’oggi, il Portable Document Format (PDF) è il tipo di documento standard più usato e apprezzato, dalle aziende e privati, grazie alla loro facile portabilità e al formato fisso. I documenti PDF, infatti, hanno vari vantaggi, come la sicurezza, la dimensione ridotta, l’auto contenimento e la possibilità di poter essere aperti su diversi computer e dispositivi.

In questo breve tutorial vedremo come convertire uno o più file JPG in un singolo file PDF su Mac, dove ogni JPG avrà la propria pagina. Da notare che questo metodo lavora anche con documenti Word e OpenOffice.

Come convertire file JPG in PDF su Mac

Aprire i file JPG utilizzando Anteprima, e selezionare una o più immagini nella barra laterale della finestra.


Cliccare File, Stampa immagini selezionate. Nella finestra che si aprirà, cliccare sul menu a scorrimento localizzato nell'angolo in basso a sinistra. Poi selezionare Salva come PDF.

Dare un nome al file, selezionare la cartella in cui salvarlo e cliccare su Salva.


In alternativa, si può usare l’applicazione Automator, integrata sui computer Mac OS X. Automator contiene scripts che possono essere di supporto alla creazione di file PDF in blocco.

Per utilizzare questa applicazione, avviare Automator, poi entrare su Scegli elementi nel Finder, Nuovo PDF da immagini. E da qui selezionare le immagini che si vogliono convertire.

Software di conversione JPG in PDF

Si vuole facilitare questo processo vi sono delle applicazioni che rendono automatico e veloce questo processo di conversione dei file: Skim, Adobe Reader per Mac e PDF Converter Mac.

Foto: © Oleksandr Yuhlchek - Shutterstock.com
Jean-François Pillou

I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.

Scopri di più sul team CCM