Come impostare le notifiche ad alta priorità su WhatsApp

Fai una domanda
La prossima versione di WhatsApp 2.18.117, l'app di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo, sta per introdurre una nuova funzione relativa alle Notifiche, le quali potranno essere visualizzate in maniera prioritaria sia per i singoli contatti in lista, sia per i gruppi. Ecco di cosa si tratta e come abilitare questa nuova funzionalità.

Notifiche prioritarie WhatsApp

Di cosa tratta questa novità? Per prima cosa è da sapere che la funzione di Notifiche prioritarie sarà attiva a partire dalla versione WhatsApp 2.18.117, ora disponibile solo per i beta tester. Quest’opzione consentirà di avere il pop-up della notifica visibile sullo schermo, sotto forma di anteprima, fino a quando l’utente non leggerà il messaggio. Interessante e utile, questa nuova funzione potrà essere sfruttata soprattutto per chi ha tantissimi gruppi e contatti con cui comunica.

WhatsApp: come usare le notifiche ad alta priorità

In preparazione all’aggiornamento dell’app, prossimamente disponibile per tutti i dispositivi Android e iOS, ecco come si attiveranno le notifiche priorità alta. Entrando nell’app, scegliere una chat individuale o un gruppo di cui si vogliano ricevere notifiche prioritarie. Cliccare sulle impostazioni, in alto, poi scegliere Notifiche e da qui selezionare la casella accanto a Usa notifiche a priorità alta (Mostra le anteprime delle notifiche nella parte superiore dello schermo). In questo modo ogni volta che si avranno notifiche nuove su una data chat o su un gruppo saranno mostrate in alto, per segnalarne la priorità.

Foto: © WhatsApp.

Come gestire WhatsApp su Dual SIM
Come inviare foto e video su WhatsApp