Cambiare lo sfondo su Windows 10

Fai una domanda
A differenza dei suoi predecessori, come Windows XP, Vista o 7, l’ultimo sistema operativo Microsoft, Windows 10, consente di personalizzare per intero lo screensaver del PC ma no lo sfondo del desktop. A quest’ultimo però, può essere cambiato il colore. In questa guida vediamo come cambiare il colore allo sfondo desktop Windows 10.

Modificare lo sfondo desktop Windows 10

Per procedere cliccare su Start, poi Esegui e digitare regedit > Invio, per aprire l’Editor del registro. Una volta aperto andare alla chiave HKEY_LOCAL_MACHINE, poi Software, Policies, Microsoft, Windows e infine Sistema. Da qui fare clic sulla scheda Modifica e poi selezionare Nuovo; fare clic sul Valore DWORD (32 bit) e rinominarlo DisableLogonBackgroundImage:



Poi dare valore 1, quando richiesto e cliccare Accettare:




Chiudere l’Editor del registro e poi riavviare il PC per applicare la nuova configurazione.

Nota Bene: cancellando la chiave DisableLogonBackgroundImage si potrà ristabilizzare la configurazione predefinita.

Personalizzare la schermata d’accesso (login) su Windows 10

Cliccare su Start, poi Impostazioni, Personalizza e infine Colori. Spostare il cursore inerente a Seleziona automaticamente un colore principale dallo sfondo su OFF e scegliere la sfumature di colore che si desidera utilizzare:


Foto: © Microsoft.

Come disinstallare app dal menu Start di Windows 10
Dieci programmi essenziali da installare su Windows 10