Realizzazione dei mezzi di securizzazione


La fase di realizzazione consiste nel predisporre i mezzi e i dispositivi che puntano a securizzare il sistema di informazione nonché a fare applicare le regole definite nella politica di sicurezza. I principali dispositivi che permettono di securizzare una rete contro le intrusioni sono i firewall. Tuttavia, questo tipo di dispositivi non protegge la confidenzialità dei dati circolanti sulla rete.

Quindi, la maggior parte delle volte è necessario ricorrere a delle applicazioni che implementino degli algoritmi crittografici che permettono di garantire la confidenzialità degli scambi. La realizzazione di tunnel securizzati (VPN) permette di ottenere un livello di securizzazione supplementare dato che l'insieme della comunicazione sarà cifrata.

Foto: © Martial Red – Shutterstock.com
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.

Potrebbe anche interessarti

Ultimo aggiornamento 21 dicembre 2017 alle 15:34 da Antonello Ciccarello.

Il documento intitolato «Realizzazione dei mezzi di securizzazione» dal sito CCM (https://it.ccm.net/) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.