Disattivare un chipset grafico integrato

Novembre 2016

La scheda madre possiede un chipset grafico integrato. Molti pensano, erroneamente, che nel caso in cui venga aggiunta una scheda grafica dedicata, la prima cosa da fare è disattivare il chipset nel BIOS. La realtà è molto diversa e una cosa del genere è assolutamente da evitare, perché nel caso di In caso di malfunzionamento della scheda dedicata, il chip grafico non sarà più funzionale e il reset del BIOS diventerà l'unica soluzione possibile.

Già da diversi anni, i BIOS delle schede madri sono programmati per disattivare i chip grafici integrati non appena una nuova scheda "figlia" di tipo video viene individuata nella porta grafica (AGP o PCIexpress16). Durante l'installazione di una scheda grafica su una scheda madre dotata di chipset integrato, non c'è bisogno di fare nulla, neanche disinstallare i vecchi driver.

Nvidia e AMD propongono tra l'altro delle soluzioni biGPU associando il chip grafico della scheda madre e una scheda grafica (della marca in questione) compatibile. Queste tecnologie sono chiamate Hybrid SLI® - Nvidia e ATI Hybrid CrossFireX(TM) - AMD. Servono essenzialmente ad abbassare i consumi di energia dedicando le funzioni 2D al chip integrato e le funzioni 3D alla scheda dedicata. Queste soluzioni non portano però nessun guadagno in termini di prestazioni.


Potrebbe anche interessarti :
Il documento intitolato « Disattivare un chipset grafico integrato » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.