Qualità - Management per processi

Novembre 2016
Il modello di processo consiste nel concepire l'obiettivo aziendale come una fornitura di prodotti e/o servizi conformi alle attese dei clienti. Così, l'azienda è modellizzata come un insieme di processi che permettono di identificare i bisogni dei clienti e di trasformarli in qualcosa di tangibile: il prodotto o il servizio.


Nozione di processo

Partendo da questi elementi, un processo si definisce come: un'attività o un insieme di attività che utilizzano delle risorse per convertire degli elementi inseriti in elementi finiti con un valore aggiunto.

L'identificazione e la formalizzazione dei processi aziendali consiste quindi nell'individuare le diverse «catene di attività» che concorrono ad un obiettivo comune.

Tipi di processo

Il documento FD X 50-176 pubblicato dall'AFNOR nel giugno del 2003 spiega in dettaglio l'approccio di processo e definisce 3 gruppi di processi:

I processi di realizzazione corrispondenti alla realizzazione del prodotto o del servizio e corrispondenti inoltre all'attività « lavorativa » dell'organizzazione;

I processi di supporto (detti anche processi di sostegno) rappresentano un'attività interna, generalmente trasversale, che permette di assicurare il buon funzionamento aziendale. I processi di supporto sono solitamente trasparenti per il cliente (beneficiario). Si può trattare ad esempio della gestione finanziaria, della gestione delle risorse umane, la formazione e così via;

I processi di management (steering processes) corrispondono alla determinazione di una politica e di una strategia per l'organizzazione e al pilotaggio delle azioni realizzate per raggiungere i propri obiettivi.

Management per processi

L'obiettivo del Management per processi è di scomporre l'attività in processi e di metterli sotto controllo per farli concordare con gli obiettivi strategici dell'azienda. Così, una procedura di management per processi deve necessariamente passare per le seguenti tappe:

Definizione e formalizzazione degli obiettivi strategici dell'azienda;

Analisi dei processi esistenti nell'azienda;

Identificazione, per ogni processo, degli elementi di partenza e dei prodotti finiti;

Determinazione delle interazioni tra i processi;

Formalizzazione dei criteri di performance (indicatori di performance) per ogni processo;

Misura delle performance dei processi attuali;

Suggerimento di modifica dei processi esistenti;

Proposta di nuovi processi;

Esposizione e realizzazione delle proposte di modifica;

Misura delle nuove performance.

Potrebbe anche interessarti :

Quality - Process Management
Quality - Process Management
Calidad - Dirección de procesos
Calidad - Dirección de procesos
Qualität - Prozessmanagement
Qualität - Prozessmanagement
Qualité - Management par les processus
Qualité - Management par les processus
Qualidade - Gestão pelos processos
Qualidade - Gestão pelos processos
Il documento intitolato « Qualità - Management per processi » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.