Windows 7 registro di sistema danneggiato [Chiuso]

Francy - 26 giu 2011 alle 03:03 - Ultima risposta: n00r 22872 Posti giovedì 19 marzo 2009Data di registrazioneContribuenteStato venerdì 29 dicembre 2017 Ultimo intervento
- 29 giu 2011 alle 13:20
Ciao,
ho un grandissimo problema:
l'altro giorno sono andata a riaccendere il pc che si era scaricato e durante il caricamento restava fermo alla schermata di caricamento di windows.
Ho provato molte volte ma il problema restava lo stesso.

Alla fine sono riuscita a capire che il problema è il registro di sistema danneggiato.

Allora ho provato ad accedere alla console di ripristino e:
il ripristino non funziona, dice che è impossibile avviare il sistema;
non ho punti di ripristino (probabilmente avevo l'opzione disattavata di default)
non ho mai fatto backup;

Dal prompt dei comandi ho provato sia sfc che chkdsk ma in entrambi qualcosa non va: il primo non parte proprio, il secondo si blocca dall'inizio, eseguiti entrambi anche in modalità super amministratore ma nulla.

Vi premetto che non posso assolutamente formattare, ho troppi dati unici che non posso perdere. Purtroppo avendo da molto poco questo pc non avevo pensato di fare backup.

Aiutatemi per favore, grazie a quanti risponderanno!
Altro... 

1 risposta

Miglior risposta
n00r 22872 Posti giovedì 19 marzo 2009Data di registrazioneContribuenteStato venerdì 29 dicembre 2017 Ultimo intervento - 29 giu 2011 alle 13:20
1
Grazie
ciao,

ti suggerisco utilizzare un live CD o (usb) di una distribuzione linux per recuperare i tuoi dati è abbastanza facile
leggi qui come 'marina370' ha potuto risolvere
http://it.ccm.net/forum/oldest/3502-impossibile-avviare-dopo-partizionamento?full

Grazie n00r 1

Altro da dire? Aggiungi commento

CCM ha aiutato 355 internauti questo mese