Come connettere il proprio iPad Air ad un proiettore

Fai una domanda
Sicuramente un iPad non potrà mai essere all'altezza di un PC tradizionale, ma, in ogni modo, può risultare una utile e veloce alternativa per far fronte a doveri d'ufficio. In questa breve guida vedremo come presentare lavori PowerPoint con l'iPad.

Ovviamente si richiede un iPad (carico), l'app PowerPoint su iPad, un proiettore e un adattatore HDMI/VGA.


Scaricare l'app PowerPoint è molto facile, basta entrare sull'Apple Store o in alternativa utilizzare l'app Keynote, ricco di funzionalità che valgono il suo costo di 9.99dollari. Inoltre l'adattore lighting VGA o quello Lighitng DIGITAL VGA possono esser acquistati online (per 49 dollari) o in qualunque Apple Reatil Store locale.

Come connettere l' iPad Air al proiettore

Connettere l'iPad è molto semplice, poiché esso è dotato di una sola porta d'uscita, quella del caricatore. Se il proiettore è dotato di HDMI si consiglia di optare per l'adattatore Lighitng DIGITAL AVG. Una volta che l'adattatore è stato connesso all'iPad (1) utilizzare il cavo HDMI per connettere lo stesso iPad (2) al proiettore/TV compatibile. La piccola porta (3) accanto la HDMI,invece, è un'estensione della porta Lighting e serve ad alimentare il proprio iPad durante la presentazione:



Lo schermo dell'iPad sarà in questo modo automaticamente proiettato nel display connesso o dal proiettore. Inoltre, non vi sono ulteriori configurazioni complicate, basterà avviare il PowerPoint e iniziare il proprio lavoro di presentazione.

Nota Bene: la connessione HDMI si raccomanda per presentazioni HD (in 1080p). Mentre per i proiettori meno recenti dotati di VGA si consiglia l'adattatore VGA.

Foto: © Apple.
Jean-François Pillou

Jean-François Pillou - Fondatore di CCM
Meglio conosciuto come Jeff, Jean-François Pillou è il fondatore di CommentCaMarche.net. È anche CEO di CCM Benchmark e digital director presso il Gruppo Figaro.

Scopri di più sul team CCM

Potrebbe anche interessarti