Come apparire su Google Maps

Fai una domanda
Google Maps è un servizio ottimale per chi possiede un’attività commerciale. E non solo, anche i privati possono usufruire della possibilità di rendere visibile la propria posizione sulla mappa ad amici e conoscenti. Ecco come fare per aggiungere un luogo o la propria azienda su Google Maps.


Apparire su Google Maps gratis

Quanto costa apparire su Google Maps? Aggiungere l’attività commerciale su Google Maps è facile e gratuito. Per iniziare basta essere in possesso di un account mail Google. Vedi qui come crearne uno in pochi semplici passi. Una volta ottenuto questo requisito importantissimo, è possibile procedere sia da computer che da mobile, smartphone o tablet.

Da PC

Procedere navigando sulla pagina Google del servizio Google Maps. Cliccare sul menu situato in alto a sinistra e indicato con tre linee orizzontali e scorrere fino a trovare Aggiungi luogo mancante. Loggarsi al proprio account se ancora non lo si è fatto, poi, compilare tutti i campi informativi richiesti: Nome, Indirizzo, Categoria, Sito Web, Telefono e orari d’apertura:


Cliccare Invia per confermare l’invio dei dati inseriti a Google. I tempi di risposta dei servizi sono variabili. In linea generale nel minor tempo possibile si riceverà una mail di conferma di Google per l’avvenuta pubblicazione della scheda informativa.

Da mobile

Se si vuole segnalare la propria attività utilizzando un dispositivo mobile, come uno smartphone o un tablet, si potrà utilizzare l’applicazione dedicata ai dispositivi Android o iOS.

Da qui la procedura sarà identica a quanto riportata sopra, da PC. Cliccare sulle tre righe orizzontali, Aggiungi un luogo mancante, compilare la scheda, poi Invia.

Nota Bene: per fare in modo che l’attesa della conferma non si allunghi più del dovuto e che l’ottimizzazione avvenga con successo, meglio accertarsi che i vari dati informativi siano presenti, in modo identico, su uno o più siti web.

Come condividere la posizione su Google Maps

Se l’obiettivo principale è quello di voler segnalare la propria posizione ad amici e conoscenti, ecco che Google Maps offre la possibilità di farlo attraverso la funzionalità di condivisione della propria posizione sia da cellulare o tablet che da computer, con la stessa procedura. Per poter accedere a quest’opzione entrare sul menu di Google Maps, poi scegliere Condivisione della posizione:


Da qui cliccando su Inizia sarà possibile scegliere per quanto tempo visualizzare la propria posizione e con chi la si vuole condividere. I destinatari riceveranno una notifica sul telefono che consentirà loro di poter visualizzare e, a loro volta, condividere la loro posizione. Se l’altro accetta di condividere la posizione, sarà possibile localizzare un cellulare su Google Maps.

Nota Bene: per poter funzionare, gli utenti a cui si vuole mostrare la propria posizione devono essere in possesso e avere accesso ad un account Google.

Foto: © Google.
Jean-François Pillou

I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.

Scopri di più sul team CCM

Potrebbe anche interessarti