Qual è la differenza tra UDP e TCP

Fai una domanda
I protocolli UDP e TCP sono utilizzati per trasmettere dati – o pacchetti di informazioni – attraverso la rete internet basata sull’indirizzo IP. Di questi TCP risulta essere il più popolare tra i due. In questo articolo verrà spiegata brevemente la differenza tra i protocolli UDP e TCP.


Protocollo UDP

UDP (User Diagram Protocol) è un protocollo non orientato alla connessione. In poche parole, quando la macchina A invia pacchetti alla macchina B, il flusso non è direzionale. Questo sta a significare che la trasmissione dati è inviata senza avvertire il destinatario (macchina B), il quale riceve i dati senza fare un riconoscimento del trasmettitore (macchina A).

Questo accade perché i dati inviati da un protocollo UDP non sono rendono possibile trasmettere l’informazione inerente il trasmettitore. Come conseguenza, il destinatario non conosce il mittente dei dati, ad eccezion fatta per il suo indirizzo IP.

Protocollo TCP

A differenza del UDP, il protocollo TCP (Transmission Control Protocol) è orientato alla connessione. Quando la macchina A invia dati alla B, a questa vengono notificati i dati in arrivo e testimonia la buona ricezione dei dati con una ricevuta di ritorno.

Il controllo dei dati CRC è basato su un’equazione matematica e verifica l’integrità dei dati trasmetti. Tuttavia, se i dati ricevuti sono corrotti, il protocollo TCP consente di effettuare una notifica dal destinatario mittente.

Foto: © iStock.

Potrebbe anche interessarti