Dai un voto

Ni no Kuni: Cross Worlds

1 voto - 4.0 /5
1 opinione
Editor:
Versione:
1.01.002
Ni no Kuni: Cross Worlds
Android - Inglese
8/10

Dinamico ed avvincente, da provare!

Claudia Scarciolla Posti 2887 Data di registrazione lunedì 5 gennaio 2015 Stato Amministratore Ultimo intervento venerdì 2 settembre 2022

Ni no Kuni: Cross Worlds è un gioco di tiro e combattimento ambientato in un mondo fantastico. Creato da Level-5, con l'animazione dello Studio Ghibli e la musica del compositore Joe Hisaishi, ti immergerai in un fantastico viaggio avventuroso attraverso un gioco di realtà virtuale.

Caratteristiche principali

  • Gameplay: Vivi l'epica storia che si svolge in un mondo aperto di splendidi paesaggi per partecipare a molte avventure nella Foresta dei Famigli.

  • Grafica: la grafica è stata realizzata utilizzando la tecnologia Unreal 4 Engine.
  • Personaggi personalizzabili: tutti i personaggi dei giocatori possono essere personalizzati: Fencer, il magico e misterioso spadaccino che brandisce una lancia o un cannoniere, il geniale ingegnere, il dispettoso arciere e il muscoloso martello oscillante: chi sceglierai? Il gioco offre altre creature giocabili utili per l'evoluzione del gioco.
  • Decora: è possibile decorare e rendere molto bella la vostra fattoria. Ritorna alla natura nella Foresta dei Famigli e decorala come preferisci, sistema giardini, alberi e case. Usa anche oggetti interattivi.
  • Cucina: usa il tuo raccolto per immaginare piatti deliziosi nella Foresta dei Famigli!
  • Fai amicizia: unisciti a un regno, lavora insieme per ricostruire il regno senzanome caduto e sviluppa le risorse del tuo regno.

Ni no Kuni: Cross Worlds è gratis?

Sì, ma ha elementi interattivi e quindi offre prodotti da acquistare all'interno dell'app.

Limite d’età

Il gioco ha ottenuto l'etichetta PEGI 12 in quanto presenta scene di violenza e sangue.

Requisiti minimi

  • Sistema operativo: Android 5.0 e versioni successive.

Altre piattaforme

Scarica Ni no Kuni: Cross Worlds per iOS e per PC.

Potrebbe anche interessarti
Aggiungi commento Commento
Visualizza commento
Commenta la risposta di Claudia Scarciolla