Dai un voto

Ikai per PC

Ikai per PC
Windows 10 - Italiano
8/10

Ikai è un gioco veramente angosciante, dalle atmosfere terrificante e con una narrazione interessante. Un titolo da provare.

Antonello Ciccarello
Posti
2513
Data di registrazione
lunedì 27 aprile 2015
Stato
Amministratore
Ultimo intervento
mercoledì 25 maggio 2022

Ikai è un horror psicologico in prima persona creato dagli sviluppatori spagnoli di Endflame. Questo gioco angosciante e creepy è ambientato nel Giappone medievale. La protagonista è una sacerdotessa di un tempio shintoista alle prime armi, che dovrà provare a scacciare i demoni (provenienti dal folklore nipponico) che infestano il luogo sacro. Affronta il terrore e non farti catturare dalla paura.

Trama

Naoko è la nipote del sacerdote del un tempio shintoista che si trova tra le remote montagne del Giappone. Quando un nuovo demone cerca di attraversare il varco che collega l’inferno con il mondo degli umani, viene chiamato al villaggio il sacerdote per risolvere la situazione. La ragazza rimane da sola a prendersi cura del tempio, ma oscure creature si sono palesate nella foresta nei pressi del tempio. Naoko, che aveva lasciato il tempio per andare a prendere dell’acqua, lascia il tempio incustodito, permettendo agli spiriti di prenderne possesso. Lo scopo di Naoko sarà quello di purificare il tempio da queste creature demoniache.

Caratteristiche principali

  • Folklore giapponese: il gioco presenta diverse creature del folklore giapponese medievale, come fantasmi e mostri e yokai, sempre pronti a spaventarti.
  • Esplorazione: esplora la foresta attorno al tempio e fai sempre attenzione. Creature malvage si nascondono nell’oscurità.
  • Enigmi: nel corso della tua avventura ti troverai di fronte diversi enigmi. Usa l’ingegno e risolvili per poter andare avanti nella storia.
  • Sigilli: l’unica tua “arma” contro le creature saranno i sigilli protettivi. Concentrati e disegnane il più possibile.
  • Collezionabili: all’interno del tempio troverai delle pagine che ti spiegano l’origine dei vari mostri che infestano il tempio.

Modalità di gioco

Come già accennato, Ikai è un horror psicologico in prima persona, quindi l’unica modalità di gioco è single player.

Grafica e audio

La grafica del gioco si presenta abbastanza ben fatta, ma non proprio all’altezza delle console next-gen. Per quanto riguarda l’audio, giocando la demo si sentono soprattutto i passi della protagonista e qualche effetto dato dall’interazione con l’ambiente circostante. Ciò rende tutto più cupo e decisamente immersivo.

Ikai prezzo

Il prezzo di Ikai non è stato ancora confermato.

Cosa dice la critica?

Ikai non ha ancora ottenuto un punteggio ufficiale su Metacritic, ma dalla breve demo gratuita sembra essere un prodotto abbastanza convincente.

Limiti di età

Ikai è stato classificato con l’etichetta PEGI 18, in quanto contiene scene di violenza estrema.

Requisiti di sistema

Minimi

  • Sistema operativo: Windows 10 e sistemi successivi (64 bit).
  • Processore: Quad-core Intel o AMD, 2.5 GHz (o superiori).
  • Memoria: 8 GB di RAM.
  • Scheda video: Nvidia GTX 760.
  • DirectX: versione 11
  • Archiviazione: 5 GB di spazio disponibile.

Consigliati:

  • Sistema operativo: Windows 10 e sistemi successivi (64 bit).
  • Processore: Intel Core i7-4770k o AMD Ryzen 5 (o superiori).
  • Memoria: 16 GB di RAM.
  • Scheda video: Nvidia RTX 1070 Ti.
  • DirectX: versione 11.
  • Archiviazione: 5 GB di spazio disponibile su disco.

Altri sistemi

Ikai è disponibile anche per Xbox One e Xbox Series X|S, Nintendo Switch e e PS5.

Foto: © PM Studios.

Potrebbe anche interessarti
Aggiungi commento Commento
Visualizza commento
Commenta la risposta di Antonello Ciccarello