Come implementare Dual Channel

Settembre 2017

Alcuni memory controller hanno un canale doppio (in inglese Dual Channel) per la memoria. In questo modo si possono utilizzare i moduli di memoria a coppia, per poter, così, accumulare la larghezza di banda e sfruttare al massimo le capacità del sistema. È essenziale, durante l'utilizzo di Dual Channel, usare dei moduli identici nell'insieme (frequenza, capacità e di preferenza della stessa marca).

Legenda

In questo articolo, le posizioni dei moduli sono note come indicato qui di seguito:

Dual Channel: [A1-A2] e/o [B1-B2]

A1 = prima posizione (slot 1);
B1 = seconda posizione (slot 2);
A2 = terza posizione (slot 3);
B2 = quarta posizione (slot 4);

[A1-B1] = primo gruppo sulla scheda madre;
[A2-B2] = secondo gruppo sulla carta madre.

Tipi di moduli RAM

È possibile utilizzare in Dual Channel dei moduli di memoria DDR (Socket A a base di nforce 2), DDR2 e DDR3.

Se comprate un solo modulo RAM allora la posizione A1 deve essere configurata in modalità single channel.

Se volete utilizzare 2 moduli di marche diverse allora la posizione A1 e B1 devono essere configurate in modalità Single Channel.

Se volete attivare la modalità Dual Channel, è necessario utilizzare 2 moduli identici (stessa marca, stessa capacità, stessa frequenza) sulle posizioni A1 e A2.

Se volete avere 3 moduli di diverse marche, è necessario utilizzare 2 moduli identici sul primo gruppo (A1 e A2) e 1 modulo di un'eventuale altra marca ma che ha la stessa frequenza nella posizione B1.

In fine, se desiderate un quarto modulo nel slot B2, è indispensabile utilizzare un modulo identico a quello su B1. Idealmente, togliete il modulo su B1 e prendete 2 moduli identici a quello utilizzato su A1 e A2.

Da notare che alcune vecchie schede madre dispongono di 2 porte DDR2 e di 2 porte DDR. In questo caso, solo le porte DDR2 possono essere utilizzate per il Dual Channel.

Foto: © Pixabay.

Potrebbe anche interessarti

L'articolo originale è stato scritto da netty5. Tradotto da nane77. Ultimo aggiornamento 4 luglio 2017 alle 13:24 da AntonelloCCM.
Il documento intitolato «Come implementare Dual Channel» dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.