0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Android: Errori più comuni di Google Play Store

Ogni tanto può succedere che il vostro smartphone o tablet abbia qualche problema legato al sistema operativo Android abbia qualche malfunzionamento che si manifesta, in genere, sotto forma di finestrella, che ci precisa l'errore e la sua referenza. In questa guida presenteremo alcuni degli errori più frequenti che si possono presentare quando si utilizza Google Play Store.




Android: Errore 923 sul Google Play Store

Se vi compare la frase Non è stato possibile scaricare l'applicazione "xxx" a causa di un errore (923) mentre scaricavate una app sul vostro smartphone Android, vi siete trovati davanti l'errore 923 Google Play</ital>.

Questo tipo di errore è causato probabilmente per via di un problema alla memoria o ad un errore di sincronizzazione dell'account Google. Per prima cosa, cancellate i dati e la cache su Impostazioni, poi Applicazioni, Tutte , infine, Google Play Store e riavviate lo smartphone. Verificate di avere spazio sufficiente sulla memoria interna del telefono così come sulla scheda SD.

Se il problema persiste, andate su Impostazioni > Account > Google e cancellate l'account attualmente sincronizzato (assicuratevi di avere sotto mano i dati di accesso per associarlo nuovamente in seguito). Spegnete quindi il telefono e riavviatelo in modalità "recovery" premendo simultaneamente su Home + Volume Su + Power fino a che si visualizza il menu. Potete navigare nel menu con i pulsanti del volume. Andate in Wipe cache partition e svuotare la cache.

Nota Bene: non cancellate la voce Wipe Data/Factory Reset.

Una volta eseguite queste operazioni, riavviate il vostro smartphone.

Errore 492 su Google Play Store

Durante l’updating o il downloading di app da Google Play Store, gli utenti possono incorrere nella visualizzazione di un messaggio di errore che cita: "L’app non può essere scaricata a causa di un errore (492)". Quest’ultimo, l’errore 492, è generato quando i dati cache, archiviati nel Google Play Store, risultano essere corrotti.

Fortunatamente non è un grave errore, quindi sarà facilmente risolvibile in pochi semplici passi. Ecco come fare per risolvere l’errore 492 su Google PlayStore.

Procedere aprendo App, poi entrare in Impostazioni, Gestione App e, infine, Tutte le App. Da qui, entrare su Google Play e procedere cliccando su Ripulisci Cache & Dati. Una volta fatto ritornare sul menu Tutte le app, cliccare su Servizi Google Play e selezionare ancora Ripulisci Cache & Dati.

In questo modo, non appena si sarà svolto quanto detto, si potrà riaprire il Google Play Store e riprovare a scaricare/aggiornare ancora una volta le app desiderate.

Android: risolvere l'errore 413 su Google Play Store

Impossibile scaricare l'applicazione "xxx". Si è verificato un errore (413)". Questa frase compare di solito sul display dello smartphone quando è impossibile installare un'applicazione. Il problema è sicuramente da ricercare nella connessione internet: alcune applicazioni attivano infatti l'errore 413 in 3G. Se avete riscontrato questo tipo di problema sul vostro dispositivo Android, ecco come risolvere l'errore 413 su Google Play Store.

Per esserne sicuri, bisogna per prima cosa cancellare le piccole informazioni che possono intasare le piste del telefono. Andate su Impostazioni > Applicazioni > Tutte > Google Play Store e poi svuotate la cache e cancellate i dati.

Stessa cosa per Framework Google Services > Google Apps > Google Talk e svuotate la cache del vostro browser. Adesso riavviate il telefono. Se queste operazioni non hanno risolto il problema verificate che la vostra connessione internet sia stabile. Andate su Impostazioni > Reti mobile > APN e cancellate quello che c'è in Proxy poi tasto Menù e infine salvare.

Android: Errore 498 sul Play Store

Se appare un messaggio di questo tipo: Impossibile scaricare l'aggiornamento dell'applicazione 'xxx'. Si è verificato un errore (498), vuol dire che la memoria è insufficiente. Quando si è davanti al Il codice di errore 498, può darsi che si tratti di insufficienza della memoria interna, della scheda SD o anche della memoria cache (temporanea).

Il sistema mantiene sempre "un margine" per funzionare, quindi quando si installa un'app bisogna avere più dello spazio richiesto dall'app. Se la vostra RAM è sufficiente, andate in Impostazioni > Applicazioni > Tutte > Google Play Store, svuotate la cache e cancellate i dati. Poi andate sul Download manager cancellate i dati e svuotate la cache. Riavviate quindi il cellulare e riavviate il download o l'aggiornamento.

Foto: © Unsplash.
0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Il documento intitolato «Android: Errori più comuni di Google Play Store » dal sito CCM (https://it.ccm.net/) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.

0 Commento