Midjourney: cos'è, come si usa, gratis Discord, AI, bot

Midjourney è diventato in il programma di intelligenza artificiale applicata al disegno preferito dagli utenti, grazie alla sua qualità e incredibile precisione. Di seguito ti mostriamo un tutorial di Midjourney da provare gratis su Discord.

Cos’è Midjourney e a cosa serve?

Midjourney è un laboratorio indipendente che studia l’intelligenza artificiale applicata all’elaborazione delle immagini. Il suo strumento di disegno tramite AI è capace di generare in pochi secondi personaggi iperrealistici, paesaggi onirici e scenari surrealistici di una bellezza e una qualità indiscutibile, fino al punto di essere riuscito ad ingannare la giuria di un concorso internazionale di pittura digitale.

Nell’estate 2022, l’azienda ha messo a disposizione di tutti gli utenti il suo programma sotto forma di bot al quale si può richiedere di disegnare qualsiasi cosa, semplicemente inserendo una riga di testo.

Novità della versione 4 (V4)

Dallo scorso novembre è stata inoltre rilasciato l’ultimo aggiornamento del programma, Midjourney V4. Si tratta di una versione basata su “codice e architettura nuovi” (secondo quanto dichiarato dal fondatore dell’azienda David Holtz), che presenta notevoli migliorie rispetto al passato, tra cui:

  • Maggior livello di dettagli.
  • Maggiore realismo delle immagini.
  • Possibilità di utilizzare una maggiore quantità di elementi (persone e oggetti) nella stessa immagine.
  • Nuove impostazioni di modifica che ti permettono di controllare meglio il risultato finale della tua immagine.

Naturalmente, nell’utilizzare Midjourney, cerca di sfruttare al meglio la tua fantasia: chiedi cose creative, impossibili, senza senso, ecc. Il risultato ti sorprenderà.

Come usare Midjourney?

Per usare lo strumento di AI di Midjourney dovrai necessariamente creare un account Discord e seguire i seguenti passaggi:

  • Accedi al sito web di Midjourney e clicca su Join the Beta, per essere reindirizzato sul suo canale Discord.

  • Se non ne hai già uno, crea un account Discord. Fatto ciò potrai accedere automaticamente al server Midjourney. Dalla colonna di sinistra, clicca su uno dei server chiamati #newbies.

  • Una volta ottenuto l’accesso vedrai apparire una specie di chat, all’interno della quale potrai visualizzare le delle immagini generate dalle richieste di altri utenti.

  • Da qui potrai cominciare richiedere le tue immagini, digitando /imagine nel riquadro della chat. Dopo un secondo ti apparirà la parola prompt. Digita quindi la descrizione dell’immagine che vuoi creare. Una volta terminato, premi il tasto Invio.
  • Dopo circa un minuto, il bot ti mostrerà il risultato. Se non lo visualizzi subito, scorri in basso nella chat (ricorda che, oltre a te, nel server sono presenti tanti altri utenti). Un’altra opzione, nel caso non vedessi l’immagine dopo il tempo richiesto, è quella di cliccare sull’icona Posta in arrivo in alto a destra e poi cliccare su Menzioni.

Come creare immagini da un testo?

Con Midjourney è possibile generare tutti i tipi di immagini nello stile artistico che preferisci e con svariati dettagli. Di seguito ti mostriamo come sfruttare al massimo le sue possibilità.

Come già anticipato, nel riquadro della chat dovrai digitare /imagine e attendere che appaia il comando prompt. Fatto ciò inserisci la descrizione dell’immagine che vuoi creare (in inglese). Ricorda che, più dettagli inserisci, migliore sarà il risultato. Ad esempio, puoi richiedere semplicemente un ippopotamo, ma anche un ippopotamo verde che salta la corda mentre piovono arcobaleni, il tutto in uno stile fumettistico. Come vedi, il limite è soltanto la tua immaginazione, quindi puoi chiedere ciò che vuoi.

Dopo aver inserito la tua descrizione e premuto Invio passeranno 60 secondi prima che il bot ti mostrerà 4 immagini leggermente diverse dello stesso soggetto. Proprio sotto le immagini vedrai dei tasti numerati con le lettere (U) e (V), naturalmente solo nel feed e non nella posta in arrivo. Quelle contrassegnate dalla lettera “U” avranno una risoluzione maggiore (fino a 1792 x 1024 pixel), mentre quelle con la lettera “V” ti permetteranno di ottenere variazioni dell’immagine desiderata.

Ad esempio, selezionando la <bold>U1 il bot ti offrirà un’immagine con dimensioni maggiori rispetto alla prima versione del disegno. Se invece clicchi su V4, il bot ti mostrerà quattro nuove versioni dell’ultima immagine generata (ovvero la quarta). Ricorda inoltre che la definizione può includere dettagli come:

  • La risoluzione desiderata.
  • Il tipo di disegno (carboncino, olio, pastello, ecc.).
  • Lo stile pittorico (impressionista, futurista, manga, ecc.).
  • Il grado di realismo.
  • La palette di colori e la luce (ad esempio chiedere che predomini il rosso o il verde, indicare il momento del giorno o chiedere maggiore luce o ombre).

Nota: se descrivi un’azione, ad esempio “bambino che gioca con una palla che colpisce una signora”, probabilmente verrà realizzato soltanto il disegno della prima azione, ovvero “bambino che gioca”.

Come modificare le immagini su Midjourney (avanzato)?

Midjourney dispone anche di modificatori che ti permettono di ottenere un risultato più preciso e regolare ciò che desideri. Per utilizzarli ti basterà inserire la descrizione e, in seguito, includere i modificatori.

Di seguito ti mostriamo una lista dei principali parametri che puoi utilizzare:

*Il parametro --quality o --q <.25, .5, 1, or 2> o --q <.25, .5, 1, or 2> cambia il tempo necessario per generare un’immagine. Una qualità superiore richiede più tempo per l'elaborazione dell’immagine e crea maggiori dettagli.

  • Il parametro --tile genera immagini che si possono usare come mosaici ripetuti per creare modelli uniformi per tessuti, carte da parati e trame.
  • Il parametro --aspect o --ar modifica la relazione di aspetto (altezza-larghezza) dell’immagine. Dovrai inserirlo con due numeri separati da due punti, come ad esempio 7:4 o 4:3.
  • Il parametro --chaos <numero> o –c<numero> produce risultati e composizioni più inusuali e inaspettati. Puoi regolarlo con valori compresi tra 1 e 100.
  • Il parametro --no restringe gli elementi che appaiono. Ad esempio, se scrivi --no animals nell’immagine generata dal bot non appariranno animali.
  • Il parametro --style <4a, 4b or 4c> ti permette di cambiare tra le versioni di Midjourney V4.
  • Il parametro --stylize <numero> o --s <numero> influisce nella forza con cui lo stile estetico Midjourney viene applicato alle immagini generate.
  • Il parametro --video ti permette di creare una breve clip a partire dall’immagine iniziale generata. Una volta pronto clicca sull'emoji della busta per fare in modo che il bot invii un link al video al tuo indirizzo e-mail.

Altri esempi di immagini generate da Midjourney

Di seguito ti mostriamo alcuni esempi di immagini realizzate a partire da un testo, create dagli utenti di Midjourney.

  • Superman rosa 

  • Filao, una linea profumi realizzata da Filao:

  • Una casa poco illuminata in stile vintage con stanze rovinate.

  • Una bambina con occhiali giganti che rendono i suoi occhi ancora più piccoli.

Midjourney è gratis?

Midjourney è uno strumento a pagamento, ma puoi usarlo gratuitamente come prova. La piattaforma ti permette infatti di generare fino 25 immagini grati. I seguito, per continuare ad utilizzarlo, dovrai sottoscrivere un abbonamento.

Prezzi

Midjourney offre tre piani di abbonamento, che puoi pagare mese per mese o annualmente (con uno sconto del 20%). I piani mensili partono da 8 dollari al mese (con un utilizzo massimo di 3,3 ore), di 24 dollari (con 15 ore di uso limitato dei suoi standard) e di 48 dollari al mese (con 30 ore di uso illimitato dei suoi standard). Per saperne di più consulta il sito ufficiale di Midjourney.

Come abbonarsi a Midjourney?

Per sottoscrivere un abbonamento, ti basterà utilizzare il comando /subscribe, in modo da visualizzare il link che ti reindirizza alla pagina dell’abbonamento. In alternativa, puoi digitare semplicemente “midjourney.com/account” sulla barra degli indirizzi e premere Invio.

Foto: © Midjourney.

I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Potrebbe anche interessarti
Il documento intitolato « Midjourney: cos'è, come si usa, gratis Discord, AI, bot » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.
Unisciti ALLA COMMUNITY