1
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

10 app per guadagnare denaro

Molte persone si chiedono se sia possibile guadagnare denaro su internet. La risposta è sì, è possibile anche grazie ad alcune applicazioni specifiche, accessibili a tutti gli utenti. Prima di passare alla lista con le migliori 10 app per guadagnare denaro, è utile sottolineare due cose: in primis, bisogna fare attenzione, perché la rete è piena di app e servizi truffa che promettono una fortuna, ma in realtà cercano solo di raggirare l’utente per rubargli denaro o dati personali. In secondo luogo è anche importante ricordare che le app per guadagnare soldi sono utili e possono essere un valido aiuto nel pagare qualche spesa (fatture, debiti, scadenze) ma, se il proprio obiettivo è quello di diventare milionario ed entrare nella lista di Forbes, bisognerà fare qualche sforzo in più.



Musely

Musely è un’app pensata per la commercializzazione di prodotti ecologici, di bellezza e per la casa. Musely si rivolge al mercato femminile e propone di trasformare l’utente in “Muse” o influencer e creare un proprio negozio su internet. Per tutte le vendite del prodotto che si riescono a generare, Musely paga all’utente una commissione del 20%. La puntualità è uno dei grandi vantaggi di questa app: Musely paga automaticamente le proprie commissioni sempre tra il entro il 15 di ogni mese.



È possibile scaricare sia Musely per Android, sia la sua versione per iOS (iPhone o iPad).

Userfeel

Userfeel è un’ottima app per guadagnare denaro, dal momento che il suo sistema è semplice e pratico: Userfeel propone infatti di realizzare dei test di usabilità e, per ognuno di essi, paga circa 10 dollari tramite PayPal. Alcuni di questi test consistono del dedicare tra i 10 e i 20 minuti a esplorare pagine web (e simili), riportando cosa funziona e cosa no.



Userfeel è disponibile per Android e per iPhone.

Toluna

Toluna è un’app che conduce studi e indagini di mercato, grazie ai milioni di utenti che raccolgono informazioni in cambio di denaro (il pagamento arriva tramite PayPal). Questa app per guadagnare denaro è molto semplice. Basta infatti rispondere a sondaggi o crearne di propri.



Toluna può essere scaricata sia per Android, sia iOS.

Bookscouter

Bookscouter è un’app che permette di guadagnare grazie alla compravendita di libri vecchi e nuovi. Bisognerà semplicemente registrarsi tramite il proprio indirizzo e-mail o con un account social. Fatto ciò si potrà cominciare a vendere i propri libri agli acquirenti interessanti.



Bookscouter è disponibile per Android e per dispositivi iOS.

Fluid Market

Fluid Market è un’app di economia condivisa con la quale è possibile noleggiare furgoni, veicoli 4x4 e altri veicoli per alcune ore, giorni o settimane. Se si possiede un mezzo che non si usa molto o che si desidera noleggiare in alcuni periodi (per esempio durante il weekend), basterà soltanto registrarsi all’app e renderlo disponibile per gli altri utenti. Gli sviluppatori di Fluid Market assicurano che alcuni dei loro utenti, con questo sistema, riescono a guadagnare fino a 24.000 dollari.



Fluid Market è presente sia sul Google Play Android, sia sull’App Store iOS.

Slidejoy

Slidejoy è un’app che consente di ottenere denaro, lasciando la schermata di sblocco del proprio smartphone nelle mani degli inserzionisti. Ciò significa che mentre il telefono è bloccato, sul display appariranno spot e annunci pubblicitari. In cambio, che si abbia cliccato o no sugli annunci, Slidejoy invierà del denaro all’utente tramite Square Cash o PayPal. Il primo pagamento arriverà 3 mesi dopo aver installato l’app, successivamente si passerà all’invio mensile.



È possibile scaricare Slidejoy per Android da questo link.

Swagbucks

Swagbucks è un’app di ricerche di mercato che offre denaro in cambio della compilazione di sondaggi, effettuare acquisti online, testare videogiochi per mobile o guardare dei video.



Swagbucks è disponibile per Android e per iPhone.

Foap

Foap è un’app di crowdsourcing pensata per i fotografi professionisti e amatoriali che desiderano guadagnare denaro vendendo le foto che scattano direttamente dal proprio smartphone ad agenzie pubblicitarie, agenzie di comunicazione e marketing (e altri clienti), ad un prezzo che oscilla tra i 5 e i 100 dollari per ogni foto.



È possibile scaricare Foap facendo clic su questo link per gli utenti Android, cliccando qui se si possiede un dispositivo Apple iOS.

iPoll

iPoll è un’app di ricerche di mercato con un sistema simile a Swagbucks e che offre l’opportunità di ottenere denaro in cambio di sondaggi di mercato o realizzando delle piccole missioni incentrati sulla vendita al dettaglio (supermercato, piccoli negozi di quartiere, ecc.). Dopo aver comunicato a iPoll le proprie preferenze e abitudini di consumo, l’app invierà dei sondaggi e attività per i quali si riceverà una determinata somma di denaro (tramite PayPal) o delle carte regalo.



iPoll è disponibile per iPhone. Per scaricare l’app, cliccare qui

Money App

Money App è una delle app di studio di mercato più conosciute nel suo genere. Offre dei pagamenti in cambio di determinate attività, come rispondere a questionari, scrivere recensioni, testare giochi e prodotti, ecc. L’invio di denaro avverrà tramite PayPal e, a differenza di altre app, il pagamento arriverà già pochi giorni dopo l’installazione dell’app.

Money App è disponibile per Android e per iOS (iPhone e iPad).

Foto: © Foto: © dolgachov - 123RF.com.
1
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.

Potrebbe anche interessarti

Il documento intitolato « 10 app per guadagnare denaro » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.

0 Commento