Creare immagine disco Mac OS X

Ecco un metodo da poter utilizzare su Mac OS X per creare un'immagine di disco protetta da password, nella quale mettere file o cartelle contenenti i propri dati personali, senza aver bisogno di acquistare un software dedito. Un'immagine del disco è un file che si trova sul desktop come un disco o una chiavetta USB, trattandosi, in verità, di un disco virtuale. Un’immagine del disco ha come estensione .dmg e come accennato, al suo interno è possibile inserire qualunque tipo di file, cartella o app.

Quando si desidera visualizzare i file in esso contenuti (copiarli, modificarli o salvarli) lo si espelle allo stesso modo di una USB, un’unità esterna o un CD/DVD. Su Mac OS X 10.11 la procedura differisce dalle vecchie versioni Mac OS X. In questa guida vedremo come fare.

Immagine di disco protetta su Mac OS X 11

Ecco i diversi step che consentono di creare un’immagine del disco crittografata su Mac OS X 10.11. Per prima cosa entrare nel file Applicazioni/Utility, localizzare e avviare l’app Utility del disco. Cliccare sul tasto Nuova Immagine, posto nella barra degli strumenti in altro nella finestra e poi entrare nel sotto menu Immagine Vuota.

Nelle finestre di dialogo che seguono sarà necessario: decidere il percorso di destinazione; inserire il nome dell’immagine del disco (il nome che avrà come estensione .dmg); rinominare l’immagine del disco nel campo Nome (visibile sull’immagine creata); impostare la dimensione in MB (1000 MB = 1 GB); lasciare il formato OS X esteso; scegliere una partizione unica di tipo GUID, per un utilizzo classico; scegliere un disco di lettura/scrittura; scegliere il livello di crittografia (AES 128 o AES 256,a seconda del livello di protezione desiderata. L'algoritmo di crittografia AES 256, più lento all’apertura e chiusura, è sicuramente più efficace contro la pirateria. La modalità 128 è sufficiente per il più delle volte.


Deciso il tipo di crittografia, il sistema richiederà l’inserimento di una password relativa all’immagine. Compilati i vari campi, inserita la password cliccare sul tasto Registra e una volta finito, abbandonare l’Utility del disco. Se l’immagine è già visibile, espellerla subito dopo averla creata, facendo doppio clic sul file .dmg per testarne il buon funzionamento.

Foto: © Apple.

Potrebbe anche interessarti

L'articolo originale è stato scritto da *_Francis_*. Tradotto da e-claudia. Ultimo aggiornamento 17 maggio 2017 alle 15:21 da AntonelloCCM.
Il documento intitolato «Creare immagine disco Mac OS X » dal sito CCM (https://it.ccm.net/) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.
Come creare un Gruppo Home su Mac
Installare app Mac OS non identificate