Ingegnere di sistema

Un ingegnere di sistema ha come missione di rendere affidabili e di seguire lo sviluppo delle installazioni hardware e software dell'azienda. In collaborazione con la team di sviluppo, l'ingegnere di sistema deve redigere un inventario aggiornato del parco informatico aziendale e definire una strategia di evoluzione. L'ingegnere di sistema deve inoltre assicurarsi dell'operatività delle postazioni di lavoro e realizzare gli strumenti che permettono di semplificare il lavoro degli indipendenti dell'azienda. Attua, fra l'altro, un'azione di controllo sull'hardware e il software.


Competenze dell'ingegnere di sistema

Il lavoro di un ingegnere di sistema richiede una conoscenza tecnica dei sistemi, hardware et software dell'azienda, ma soprattutto delle capacità relazionali e organizzative da project manager per coordinare i team tecnici. Egli può avanzare verso dei compiti di inquadramento dei team di tecnici.

Studi

Il posto da ingegnere di sistema è aperto ai titolari di una laurea in ingegneria, meglio se con una specializzazione in sistemi.

Stipendio

Lo stipendio di un ingegnere di sistema può variare tra i 36000 € e i 50 000 € annui, secondo la dimensione e la complessità del sito da amministrare.


Foto: © Pixabay.
Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.

Potrebbe anche interessarti

Il documento intitolato « Ingegnere di sistema » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.