Il server DNS non risponde

Ottobre 2017

Se ci si connette ad Internet tramite WiFi e viene visualizzato un messaggio di errore che cita: “il server DNS non risponde”, sicuramente ci si troverà ad avere problemi di connessione. Tuttavia la soluzione per questo errore è molto semplice, basterà entrare nel Prompt dei comandi ed eseguire qualche modifica, vediamo come.

Cosa fare se il server DNS non risponde

Cliccare Start, poi Esegui e infine digitare il comando cmd, premendo Invio per aprire il Prompt dei comandi. Nella finestra visualizzata scrivere ipcong/relase in corrispondenza con il cursore poi premere Invio:



Scrivere ipconfig/renew e poi ricliccare ancora Invio. Fatto questo, se la soluzione non funziona, inserire il comando ipconfig/flushdns > Invio per procedere al reset della DNS interna del proprio PC. Poi riavviare il PC e il router. Una volta riavviato il dispositivo non si dovrebbero avere altri problemi relativi alla connessione.

Nota Bene: se, dopo avere seguito i consigli di cui sopra, la connessione non funziona ancora sarà necessario contattare la società provider di servizi internet, una volta escluso che il problema sia il server DNS.

Foto: © Pixabay.

Potrebbe anche interessarti

L'articolo originale è stato scritto da Carlos-vialfa. Tradotto da apfel9. Ultimo aggiornamento 20 aprile 2017 alle 14:08 da AntonelloCCM.
Il documento intitolato « Il server DNS non risponde» dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.