Doppio monitor per migliorare le prestazioni aziendali

Dicembre 2016

Con la moltiplicazione dei canali d'informazione (messaggi, software professionali, social network e strumenti di monitoraggio), un professionista può spendere molto tempo per passare da una finestra all'altra, quando è possibile guadagnare del tempo, ottimizzando la propria produttività, grazie all'utilizzo di due monitor per lo stesso PC. In questo caso si parla di lavoro multi schermo, ma quali sono i vantaggi quotidiani per un professionista? In questa guida vedremo di fare chiarezza su questo tipo di lavoro.


La maggior efficacia del lavoro multi schermo

Il vantaggio principale del multischermo per i professionisti si basa sull'opportunità di visualizzare più attività simultaneamente. Questo tipo di visualizzazione "a doppio" è già usata da molti lavoratori legati alle professioni grafiche: produttori di video, fotografi e grafici, o i mestieri legati al web design; ma sempre più professionisti optano per questa soluzione, al fine di migliorare le loro prestazioni.

Nel 2011, Dell ha condotto uno studio su un gruppo di professionisti per misurare gli effetti del dual screen sul posto di lavoro dimostrando che il 44% aumenta la produzione per un lavoro con un word processor (edizione testuale), mentre il 29% aumenta il lavoro su fogli di calcolo. Ultimamente, questo studio ha indicato che gli impiegati completano le loro attività in un lasso di tempo che va dai 30 secondi ai 2 minuti più veloce, quando usano una configurazione dual monitor. Dell conclude che l'utilizzo di due monitor consente di "dare molto in meno tempo" ("do more in less time"), affermando che: "Anche se due minuti non vengono percepiti come molto, devono essere addizionato rapidamente al moltiplicare delle attività e degli impiegati" (in originale: "Although two minutes doesn't sound like a lot, it adds up quickly when multiplied by task and employee"). Fonte Dell.com (pdf)

La configurazione dual monito è una soluzione ideale a chi utilizza i laptop, poiché a questi possono essere connessi a più monito secondari, offrendo un miglioramento della leggibilità su schermo e un miglior comfort visivo.

Gestione Multiple Tasks simultaneamente

L'uso degli schermi multipli consente agli utenti di navigare da una applicazione ad un altra senza ridurre le finestre aperte. Da notare che una carta grafica e una RAM più potente sono consigliabili per sostenere l'avvio di più programmi in simultanea.

Comparare i documenti

Il doppio monitor consente di comparare due documenti facilmente, senza passare da una finestra all'altra sullo stesso monitor.

Restare sempre aggiornati

Con questo tipo di configurazione sarà possiibile tener d'occhio tutte le notifiche dei messaggi, aggiornamenti, senza interrompere il flusso del lavoro.

Prerequisiti del doppio schermo

Prima di installare un secondo schermo, sarà necessario essere sicuri che il proprio dispositivo sia dotato delle porte, per ospitare il secondo monitor. Sarà doveroso anche controllare la dimensione e la risoluzione di ogni monitor da connetter. I monitor con simili caratteristiche (ad esempio qualità d'immagine, tecnologia display e risoluzione offrono, generalmente, una migliore visuale per gli utenti).

Come connettersi al secondo monitor

Mentre l'installazione hardware del monitor è molto semplice, ne è richiesta una che riguardi una carta grafica capace di due input per doppio monitor. Accertarsi di avere i cavi e i connettori appropriati e alcuni PC hanno anche la funzione di una porta HDMI che consente la connessione a schermi HD.

Configurazione del secondo monitor

Spesso il PC o il Mac detiene in automatico il secondo monitor, ma se questo non viene letto dal PC, si consiglia di controllare la connessione e di riavviare il PC. Una volta che al connessione è stata stabilita, andare sulle Impostazioni Display e scegliere la modalità display che più conviene tra la Dual View, che offre due monitor indipendenti con cui lavorare e permette l'avvio di applicazioni differenti su ogni schermo, Duplicate Mode, che visualizza lo stesso schermo su entrambi i monitor, e la Extended Mode, che estende il desktop su entrambi gli schermi. Un'opzione versatile consente facilmente di passare da una applicazione ad un altra e di muoversi fluidamente da uno schermo all'altro.

Potrebbe anche interessarti :
Il documento intitolato « Doppio monitor per migliorare le prestazioni aziendali » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.