Come disattivare raccolta dati personali Google

Novembre 2017

Google propone una moltitudine di strumenti gratuiti, praticissimi per l’uso quotidiano: Gmail, Google Drive, Docs, Maps, e altri. Tuttavia, nonostante il loro alto tasso di utilizzo e la loro facilità intuitiva, come molti già sapranno, questi strumenti permettono a Google di raccogliere i dati personali dei suoi utenti: AdSense e Analytics per esempio, permettono a Google di riconoscere la propria posizione geografica, il sistema operativo utilizzato e i propri principali centri di interesse.

L’ottenimento di queste informazioni da parte di Google ha un obiettivo specifico: consentire a chi di mestiere di ben targettizzate gli annunci pubblicitari visualizzati sui singoli navigatori web utilizzati dagli utenti. Come far sì che Google non ottenga le informazioni personali? Ecco alcuni consigli da eseguire sul proprio browser per impedirlo.

Impedire la raccolta dati personali con Google Analytics

Se si è tra quegli utenti che non utilizzano nessuno degli strumenti proposti da Google, le informazioni personali possono essere ricavata da un qualunque sito che utilizza Google Analytics. Per poter bloccare la raccolta dati è necessario installare un plugin sul proprio browser, scaricabile da questo link. Dalla pagina apertasi basterà cliccare sul tasto blu che riporta la dicitura Scarica il componente aggiuntivo del browser per la disattivazione di Google Analytics:



A seconda del navigatore usato scegliere l’opzione corretta e procedere su Accetta e installa per Internet Explorer e Firefox e Aggiungi per Google Chrome. Una volta convalidata l’estensione e a seconda del navigatore utilizzato sarà richiesto di riavviare quest’ultimo, accettare per poter procedere.

Disattivare gli annunci personalizzati da Google

Google dispone di un servizio di pubblicità presente su una moltitudine di siti: Google AdSense. Le pubblicità proposte da AdSense si basano sul contenuto delle pagine visitate e, tramite queste propongono il contenuto più adatto, in funzione dei propri siti visitati: quelli abituali, le pagine preferite ecc. Google, infatti, dispone di una lista completa dei propri gusti e abitudini archiviate in un cookie ben specifico.


Per poter selezionare questi annunci personalizzati basterà cliccare su questo indirizzo web: Impostazioni annunci Google . Da qui sarà non solo possibile vedere la lista dei propri interessi raccolta da Google, ma sarà inoltre possibile selezionare i maggiori interessi, in modo da personalizzare ancora di più gli annunci proposti:



Per disattivare l’opzione basterà spostare il cursore blu sito accanto a Personalizzazione degli annunci e cliccare su Disattiva:


Foto: © vector brothers - Shutterstock.com

Potrebbe anche interessarti

L'articolo originale è stato scritto da christelle.b. Tradotto da e-claudia. Ultimo aggiornamento 2 agosto 2017 alle 11:37 da AntonelloCCM.
Il documento intitolato «Come disattivare raccolta dati personali Google» dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.