Intranet - Installazione del server di mail

Dicembre 2016
Il server di mail più diffuso su Linux è Sendmail, tuttavia è difficile da configurare, così gli si preferirà Qmail, un server di mail alternativo. Qmail è costituito da un insieme di programmi funzionanti con degli UID/GID diversi per minimizzare le istruzioni.


Pacchetti necessari all'installazione

Per installare Qmail, sono necessari i pacchetti seguenti:


functions-2-1.i386.rpm;

daemontools-0.53-16-i386.rpm;

ucspi-tcp-0.84-1.i386.rpm;

qmail-1.03-14ucspi.i386.rpm;

checkpassword-0.81-2.i386.rpm;

Questi pacchetti sono scaricabili dal sito RPMFind.net.

Installazione di Qmail

Per installare Qmail, in un primo tempo bisogna installare i diversi pacchetti RPM:

rpm -ivh functions-2-1.i386.rpm 
rpm -ivh daemontools-0.53-16-i386.rpm
rpm -ivh ucspi-tcp-0.84-1.i386.rpm
rpm -ivh qmail-1.03-14ucspi.i386.rpm
rpm -ivh checkpassword-0.81-2.i386.rpm


Dopo l'installazione di questi pacchetti, vengono creati dei file di configurazione, nonché due gruppi di utenti, sette nuovi utenti, e le seguenti cartelle:

/var/qmail, cartella principale;

\_ alias/, per memorizzare account "speciali" (root, ecc.);

\_ bin/, binari della distribuzione qmail;

\_ control/, file di configurazione;

\_ defaultdelivery/, file di configurazione per il formato della casella postale;

\_ man/, pagine di manuale;

\_ doc/, documentazione;

\_ queue/, coda;

\_ users/, piano di indirizzamento (super-file di alias).

La documentazione di Qmail si trova nella cartella /var/qmail/doc. Per poter usare le pagine di manuale riferite a Qmail, bisogna che aggiungere manualmente il percorso verso queste pagine nella variabile MANPATH con la seguente sintassi:
export MANPATH=$MANPATH:/var/qmail/man</i>

Reindirizzare la posta del superutente

Con Qmail, per ragioni di sicurezza, il superutente (root) non può ricevere direttamente la posta. Bisogna quindi reindirizzare la sua posta verso un account particolare, scrivendo il file .qmail-root (tutti i file il cui nome inizia con un punto sono dei file nascosti) posti nella cartella /var/qmail/alias:

cd /var/qmail/alias 
cat > .qmail-root
vostro_account_utente
^D</i>


Nota Bene: è anche possibile reindirizzare la posta di altri utenti.

Scegliere il formato della casella postale

Grazie a Qmail, è possibile scegliere il formato della casella postale, cioè il modo in cui i messaggi degli utenti vengono memorizzati. Il formato della casella postale "Maildir" permette di immagazzinare i messaggi degli utenti direttamente nelle loro cartelle di lavoro (da qui la creazione di cartelle) Maildir nello scheletro).

Così, per usare questo formato di casella postale, bisogna inserire i comandi seguenti:

cd /var/defaultdelivery 
cp -f mdir rc</i>

Configurazione di Qmail

Per poter usare Qmail, resta da configurare quest'ultimo, soprattutto i file di controllo posti nella cartella /var/qmail/control:

me</i>
contiene il nome del server di messaggeria;

defaultdomain</i>
contiene il nome del dominio di default;

locals</i>
contiene l'insieme dei nomi/alias del server di messaggeria;

rcpthosts</i>
contiene il nome dei domini autorizzati ad utilizzare il server di messaggeria per inviare della posta.

Qui di seguito i comandi da inserire per configurare questi file:

cd /var/qmail/control</i>


cat > me 
tuxserver
^D</i>


cat > me 
tuxserver
^D</i>


cat > defaultdomaine 
tuxdomaine
^D</i>


cat > locals 
tuxserver
tuxserver.tuxdomaine
smtp
smtp.tuxdomaine
^D</i>


cat > rcpthosts 
tuxdomaine
.tuxdomaine
^D</i>


La configurazione minima del server è così attuata, è quindi possibile lanciare il server di messaggeria.

Lancio dei servizi

Il lancio manuale dei servizi necessari al server di messaggeria si fa con i comandi seguenti:

/etc/rc.d/init.d/qmail.init start  
/etc/rc.d/init.d/qmail-smtpd.init start
/etc/rc.d/init.d/qmail-pop3d.init start</i>


Qui di seguito i comandi che permettono di lanciare (bloccare) automaticamente questi servizi ad ogni avvio del sistema:

chkconfig --level 345 qmail on  
chkconfig --level 345 qmail-smtpd on
chkconfig --level 345 qmail-pop3d on
chkconfig --level 0126 qmail off
hkconfig --level 0126 qmail-smtpd off
chkconfig --level 0126 qmail-pop3d off


Michel Maudet

Potrebbe anche interessarti :
Il documento intitolato « Intranet - Installazione del server di mail » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.