Come fare soldi su Twitch: guadagni, iscritti

Oltre che essere un passatempo, Twitch può convertirsi in una fonte di reddito. Vuoi sapere come monetizzare la piattaforma di direct? Qui troverai tutte le risposte.

Cos’è Twitch?

Se stai cercando come monetizzare il tuo Twitch, sicuramente sai già di cosa si tratta. Ma se hai intenzione di generare un reddito extra e non conosci ancora Twitch, sappi che si tratta di una piattaforma di streaming utilizzata soprattutto per trasmettere sessioni di live gaming. Tuttavia, la sua crescita (la piattaforma conta più di 17,5 milioni di utenti attivi giornalieri) ha lasciato spazio ad altre tematiche, tanto che oggi si possono trovare diverse tipologie di profili tra gli utenti, cosa che ha fatto crescere l'interesse di monetizzare i suoi contenuti.

Come accennato, gli stream più seguiti su Twitch sono quelli legati ai videogiochi ma ci sono molti altri argomenti che vengono affrontati tra cui:

  • Partite di videogiochi dal vivo e gameplay
  • Programmi musicali
  • Talk show
  • Sport
  • eSport
  • Programmi su cibi e bevande
  • Interviste e tanto altro.

I content creator

La piattaforma è ad accesso libero, quindi oltre che essere spettatori, tutti possono anche diventare streamer. Se sei uno streamer o un content creator (ovvero crei contenuti) allora sì che puoi monetizzare su questa piattaforma di proprietà di Amazon.

  • Esistono tre livelli di content creator:

1. Streamer: chiunque trasmetta contenuti su Twitch, in modo causale e come passatempo.
2. Affiliato: il livello successivo dove gli utenti più avanzati dedicano maggior tempo alla piattaforma (+8 ore di trasmissione al mese).
3.Socio: dedicato agli streamer professionisti che possono beneficiare di diversi vantaggi aggiuntivi.

Come guadagnare su Twitch?

I modi principali per guadagnare soldi su Twitch sono:

  • Abbonati
  • Donazioni
  • Pubblicità sul canale
  • Accordi con gli sponsor
  • Affiliazione
  • Partner
  • Uso di piattaforme esterne

Ma ecco in dettaglio ognuno di questi parametri di guadagno possibili sulla piattaforma.

1.Gli Abbonati

Questa è la principale fonte di reddito per gli streamer più importanti o conosciuti, la più stabile, poiché l'utente effettua un abbonamento a pagamento ad un canale che potrebbe essere visualizzato gratuitamente. Ma perché pagare per qualcosa che può essere visto gratuitamente? Ecco alcuni dei vantaggi che hanno solo gli abbonati.

  • Non vedono pubblicità.
  • Interagiscono più facilmente con lo streamer (alcuni streamer consentono solo l'interazione con il pubblico pagante).
  • Possono utilizzare gli adesivi del canale.

Gli streamer che hanno meno di 10.000 spettatori al mese ricevono il 50% degli abbonamenti, l'altra metà va alla piattaforma. Ma se lo streamer supera i 10.000 spettatori al mese, può negoziare il 70/30%. Ecco quanto guadagna uno streamer per un certo numero di abbonati:

  • 100 abbonamenti → 250 €
  • 500 iscritti → 1250 €
  • 1.000 abbonati → 2.500 €

Ricorda che per ricevere denaro dai tuoi abbonati devi soddisfare determinati requisiti:

  • Avere un minimo di 50 follower.
  • Avere una media di 3 spettatori per live.
  • Avere trasmesso in streaming almeno 8 ore in 7 giorni diversi negli ultimi 30 giorni.

2.Donazioni

Ci sono due tipi di donazioni:

  • La prima è la più classica. Come creatore di contenuti su Twitch, puoi modificare la tua pagina "Informazioni" aggiungendo un pulsante per ricevere donazioni. In questo modo tutte le donazioni vanno allo streamer. Sarebbe qualcosa come una mancia.
  • La seconda sono i bit, che vengono utilizzati per il Cheering, il modo in cui gli spettatori mostrano il loro supporto nella chat di uno streamer. I bit sono oggetti virtuali che possono essere acquistati su Twitch. Ecco come acquistare bit:

1.Un utente acquista bit, la valuta virtuale di Twitch con cui gli spettatori possono donare ai creatori di contenuti.
2.Questi bit possono essere inviati sotto forma di Cheers, una sorta di emoticon animate per mostrare il supporto a streamer, partner o affiliati in una modalità di ringraziamento.
3.I bit ricevuti possono essere scambiati con denaro e gli utenti possono acquistarli tramite Amazon o PayPal.

3. Pubblicità sul canale

Un altro modo per monetizzare un canale Twitch è attraverso gli annunci. In questo caso, il reddito dipenderà dal numero di spettatori che vedranno la pubblicità.

L’ideale è iniziare con un minuto di pubblicità ogni ora di trasmissione, poiché si tratta di una pausa molto breve che non infastidirà troppo gli spettatori. A seconda del suo grado di accettazione, il tempo può essere aumentato a tre minuti. Lo streamer deve notificare al pubblico quando o quanto spesso ci sarà un'interruzione (lo streamer ha il controllo su questo). Non ti consigliamo di concentrare i tuoi annunci all'inizio o alla fine, poiché sono i momenti in cui si tende ad avere il minor numero di spettatori. (Ricorda anche che gli iscritti a un canale non vedono la pubblicità poiché pagano per non avere interruzioni).

Le entrate pubblicitarie su Twitch vengono realizzate in base al numero di persone che vedono l'annuncio e la tariffa è di circa € 0,25 a € 1,50 per 1.000 persone che hanno visto l'annuncio. Se sei uno streamer hai la possibilità di controllare quando mostrare gli annunci e la loro frequenza, è meglio presentare al pubblico la pubblicità come pausa o un intervallo nella trasmissione.

Per offrire agli streamer una maggiore stabilità economica, Twitch ha varato una sorta di tariffa forfettaria che si compone di quanto segue: per chi trasmette in diretta almeno 40 ore al mese e introduce minuti di pubblicità ogni ora, può ricevere un compenso che si aggira tra i 500 e 1.000 dollari al mese.

Inoltre, puoi anche collegarti a prodotti specifici sulla tua pagina e riceverai una commissione per ogni acquisto idoneo effettuato dai tuoi spettatori su Amazon tramite i tuoi link.

4.Accordi con gli sponsor

Ci sono brand che cercano creatori di contenuti per parlare dei loro prodotti o servizi, ma anche per fare test in live. Questo è un altro modo per guadagnare soldi tramite Twitch. L'ideale è trovare una sponsorizzazione che si adatti al tema del canale e ai valori che vengono trasmessi.

5. Affiliazione

Twitch ha un programma di affiliazione molto interessante, che solitamente è il passaggio prima di diventare un partner. Per essere un affiliato Twitch e guadagnare attraverso questa piattaforma, è necessario soddisfare una serie di requisiti:

  • Avere almeno 50 follower.
  • Aver trasmesso almeno 500 minuti negli ultimi 30 giorni.
  • Aver trasmesso in streaming almeno 7 giorni unici negli ultimi 30 giorni.
  • Aver raggiunto una media di almeno 3 spettatori simultanei negli ultimi 30 giorni.

6. Partner

Il programma Twitch Partner è destinato agli streamer "impegnati" in una community consistente, che, oltre a monetizzare i propri video, potranno optare per altri vantaggi sul proprio canale, come la personalizzazione del pannello di controllo pubblicitario, la creazione di accessi esclusivi a speciali promozioni. Inoltre, gli abbonati partner potranno scegliere tra tre diversi metodi di pagamento, che possono far crescere il numero degli iscritti. Puoi anche estendere l'archiviazione dei video per 60 giorni.

Per entrare nel programma Twitch Partner è necessario soddisfare requisiti più impegnativi rispetto a quelli degli affiliati, ma è il modo migliore per monetizzare un canale su questa piattaforma. Questi requisiti sono:

  • Aver trasmesso almeno 25 ore negli ultimi 30 giorni.
  • Gli stream devono essere di almeno 12 giorni diversi.
  • Avere una media di 75 spettatori per streaming.

7.L’uso di piattaforme esterne

E infine, un altro modo per guadagnare in streaming con Twitch è quello di unire questa piattaforma ad altre esterne, come streamlot e streaming.

  • Attraverso streamloots puoi creare mazzi di carte interattive, che possono rendere molto più dinamica un'esibizione dal vivo. Questi tipi di carte vengono utilizzati per indurre il creatore a compiere una determinata azione. Le carte sono vendute da forzieri e qualsiasi utente può utilizzarle all'interno di un live, poiché è sufficiente alzarle perché diventi effettivo. È inoltre possibile creare biglietti speciali per date specifiche, come Halloween, Natale o San Valentino.
  • Streamion è un'alternativa per guadagnare denaro attraverso gli annunci senza essere un partner, poiché questa piattaforma introduce automaticamente la pubblicità nel canale. Inoltre, come abbiamo già detto, lo streamer può scegliere la frequenza con cui verranno visualizzati gli annunci, nonché la loro durata.

Qual è la nuova soglia di pagamento minima su Twitch?

Fino ad ora, la piattaforma ha mantenuto una soglia minima di pagamento di 100 €, il che significa che i content creator potevano essere pagati per i loro video quando raggiungevano quella cifra, e non prima. A partire dal 15 luglio 2022, la soglia di pagamento di Twitch è diventata la metà, ovvero di 50 €.

Quanto si guadagna su Twitch per ogni sub?

Per sapere quanto si guadagna su Twitch per ogni abbonato è importante distinguere tra vari livelli di abbonamento. Man mano che il livello aumenta, aumentano i vantaggi come badge o emote, e anche il suo prezzo:

  • Abbonamento di livello 1 → 4,99 € al mese
  • Abbonamento di livello 2 → 9,99 € al mese
  • Abbonamento di livello 3 → 24,99 € al mese
  • Abbonamento per essere Amazon Prime → 1 abbonamento gratuito al mese allo streamer di tua scelta, equivalente al livello 1.

Come abbiamo già detto, la piattaforma trattiene il 50% per ogni abbonamento, anche se alcuni importanti streamer come Ibai, Elrubius o Auronplay ricevono fino al 70%. I piccoli streamer, con 50-100 iscritti, potrebbero guadagnare tra i 250 e i 500 euro al mese o più, a seconda del livello dei loro abbonamenti.

Come vedere le tue entrate su Twitch?

Su Twitch, puoi vedere quanti soldi guadagni attraverso la cronologia dei pagamenti del pannello di controllo e l’Analitica del canale.

Storico dei pagamenti

Nella cronologia dei pagamenti puoi vedere le informazioni sul tuo reddito lordo, la ripartizione della provenienza del tuo denaro, tasse e commissioni e consultare le informazioni dei mesi precedenti. All'interno della sezione "Il tuo pagamento stimato", puoi vedere la ripartizione dettagliata, le ritenute e la stima del saldo netto risultante. Questo pannello di controllo viene aggiornato il 12 di ogni mese.

Analitica del canale

Nella pagina di analisi del canale puoi ottenere una visione completa delle tue statistiche sui guadagni di Twitch, oltre ad altre informazioni rilevanti sui tuoi spettatori e sull'attività di trasmissione. Questo riquadro mostra i dati degli ultimi 30 giorni per impostazione predefinita, ma puoi visualizzare i dati anche per altri periodi.

Monetizzazione del tuo canale Twitch vantaggi e svantaggi

Uno dei principali vantaggi di Twitch è che la monetizzazione dei contenuti è relativamente semplice, soprattutto rispetto ad altre piattaforme come YouTube, Instagram o Facebook. Inoltre, tutti gli utenti che accedono a Twitch lo fanno con l'idea di guardare dal vivo, cosa che non accade in altri social network dove i contenuti sono molto più vari.

Un altro dei vantaggi di essere su Twitch è che inizialmente questa piattaforma è nata per trasmettere in diretta videogiochi, ma a poco a poco si sono fatti strada altri temi. Quindi ci sono argomenti in cui potrebbe non esserci molta concorrenza e fare la differenza potrebbe essere più facile e consentirebbe di ottenere un'importante fonte di reddito.

Per quanto riguarda gli svantaggi, invece, potremmo menzionare la regolarità e l'obbligo di fare un minimo di ore di trasmissione mensile per guadagnarci. Inoltre, queste ore devono essere distribuite su un numero minimo di giorni. Devi anche offrire contenuti molto buoni e diversi dal resto, specialmente in argomenti con molta concorrenza, altrimenti ottenere abbonati ed entrate diventa molto difficile.

Come abbiamo visto, dunque, Twitch è una piattaforma che può essere monetizzata in molti modi diversi. Certo, è richiesta una regolarità nelle dirette e anche un contenuto buono in modo che ci siano spettatori disposti a pagarlo.

Foto: © Caspar Camille Rubin - Unsplash.

I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Il documento intitolato « Come fare soldi su Twitch: guadagni, iscritti » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.
Unisciti ALLA COMMUNITY