0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Cos’è l’errore 403 Forbidden?

Quasi tutti almeno una volta hanno riscontrato navigando nel web una pagina del browser bianca con un errore 403 Forbidden che affermava di non esser autorizzati a visitare la pagina in questione. Se ti stai chiedendo cosa significa e come puoi correggere l'errore 403, in questo articolo scopriremo alcune cose che puoi provare a fare.

Cos’è l’errore 403?

La pagina di errore 403 viene indicata con questo specifico numero poiché contiene un codice di stato HTTP, allo stesso modo della pagina che riporta “Errore 404 Page Not Found”. L’errore in questione può esser indicato in maniera diversa sui diversi siti, puoi vedere un "Errore HTTP 403", "403 Forbidden", "Forbidden: You don’t have permission to access [directory" on this server (Proibito: non hai il permesso di accedere a [directory] su questo server), ecc. Cosa significa Errore Proibito? Fondamentalmente, che non hai il permesso di accedere a questo sito web. Di solito ciò accade per due motivi:

  • quando i proprietari del server web non ti hanno autorizzato l’accesso al sito web.
  • quando puoi accedere al sito web, sebbene i suoi proprietari non abbiano impostato correttamente le autorizzazioni.

Come risolvere l'errore 403?

Spesso, quando viene visualizzato questo errore, significa semplicemente che non sei autorizzato ad accedere a questo server a causa del suo utilizzo privato, restrizioni geografiche o per altri motivi. Tuttavia, ci sono alcuni trucchi che puoi provare a fare per accedere al sito web. Vediamoli insieme.

Aggiorna la pagina

Può sembrare scontato ma a volte funziona. Riaggiorna la pagina cliccando la scorciatoia di tastiera Ctrl+R su Windows o Cmd+R su Mac oppur cliccando il tasto di aggiornamento della pagina situato nella barra degli indirizzi.

Controlla l’indirizzo web

Accertati di aver digitato in modo corretto l’URL del sito. A volte, l’errore 403 appare quando si sta cercando una directory o una pagina non web. In questi casi controlla che l’URL termini con com, .php, .org, .html, e non con uno slash (“/”).

Controlla se il sito è protetto da una password

A volte i siti web sono protetti da password e richiedono l'accesso. Se hai già visitato questo sito e hai delle credenziali di login e una password, prova ad andare sulla home ed effettua il login. Così facendo potrai riprovare ad accedere alla pagina desiderata.

Ripulisci cookies e cache

A volte la pagina con l'errore può essere memorizzata nella cache del browser e continuare a essere visualizzata, anche se l'URL è cambiato. Per svuotare la cache del tuo browser Chrome, vai al menu Strumenti e seleziona Opzioni. Qui scegli Cancella dati di navigazione, poi clicca su Cancella cronologia di navigazione. Infine scegli il lasso di tempo per il quale desideri eliminare la cache e fai clic su Cancella cronologia di navigazione.

Se utilizzi un altro browser diverso da Google Chrome, ti consigliamo di leggere la nostra guida dedicata: Come svuotare le cache del tuo browser web.

Verifica il tuo ISP

Se hai notato che il sito web funziona perfettamente per tutti, tranne che per te, potrebbe esserci un problema con l'indirizzo IP pubblico del tuo fornitore di servizi Internet (ISP), che potrebbe semplicemente essersi bloccato. In questo caso, ti consigliamo di contattare direttamente loro e chiedere aiuto per l'accesso alla pagina.

Contatta il sito web

Se sei certo di avere tutti i requisiti per poter accedere a questa pagina web, prova a contattare direttamente i suoi proprietari del sito tramite l'indirizzo email o il modulo di contatto presente sul sito.

Foto: © Kyle Glenn - Unsplash.

0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Il documento intitolato « Cos’è l’errore 403 Forbidden? » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.