1
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Cos’è Pokémon Home e come funziona

Pokémon Home è una nuova app per dispositivi mobili e per console che permette di riunire in un unico luogo tutti i pokémon catturati nelle diverse edizioni dei giochi della saga. Ecco cos’è Pokémon Home e come funziona.



Cos’è Pokémon Home

Questa app è una specie di magazzino virtuale con 200 box che possono contenere fino a 6.000 Pokémon (30 per box). Per conservare i propri mostri, l’app li salva nel cloud. Pokémon Home è compatibile sia con la Banca Pokémon del Nintendo 3DS, con Pokémon Let’s Go, Pikachu!, Pokémon Let’s Go, Eevee!, Pokémon Spada e Pokémon Scudo (quest’ultimo disponibile per Nintendo Switch). L’app, in futuro, sarà compatibile anche con Pokémon GO.

Come funziona Pokémon Home

Per cominciare, è importante evidenziare che, nonostante Pokémon Home sia disponibile per Nintendo Switch e dispositivi mobili con sistema operativo Android e iOS, le due versioni hanno utilizzi diversi. Naturalmente, collegando il proprio account Nintendo su Switch o su device mobili, si potrà avere accesso ai propri box da entrambe le versioni.


Pokémon Home su Nintendo Switch

La funzione base di Pokémon Home per Nintendo Switch è quella della vecchia Banca Pokémon. Una volta installata l’app, si riceveranno automaticamente i dati relativi ai giochi salvati sulla console e i pokémon catturati. Da quel momento, si ci potrà spostare tra i diversi box e spostare i pokémon da uno all’altro.

Sulla schermata iniziale si potranno vedere tutti i propri pokémon, le statistiche di gioco, il pokédex e i trasferimenti effettuati. Inoltre, si potranno spostare i pokémon dalla banca o visualizzare il proprio punteggio su Pokémon Home.

L’app permette di visualizzare le creature presenti in un singolo box o quelli presenti in tutti i box, allo stesso tempo, con la possibilità di applicare diversi filtri per poter trovare i pokémon di proprio interesse: per nome, sesso, natura, regione, abilità, ecc.


Pokémon Home per smartphone e tablet

Come detto precedentemente, le funzioni per dispositivi mobili sono diverse da quelle per console. Nel caso di Pokémon Home per smartphone, Pokémon Home permette di vedere le informazioni generali sui propri pokémon, collegarsi con i propri amici che hanno il proprio account e, soprattutto, realizzare scambi tra giocatori di tutto il mondo.

Nella sezione Box prodigioso si potranno lasciare una dozzina di Pokémon e, dopo poche ore, riceverne lo stesso numero da altri giocatori. Sono anche presenti altre sezioni, come lo Scambio di gruppo o il GTS (per creare un pokémon specifico e completare il proprio pokédex).

Prezzo di Pokémon Home

Pokémon Home è un servizio freemium, ovvero offre soltanto alcune funzioni base nella versione gratuita, ma per avere accesso a tutte le funzioni disponibili bisognerà sottoscrivere un abbonamento premium:



Questa app propone tre tipi di abbonamento: mensile (2,99 euro su Nintendo Switch e 3,49 euro su dispositivi mobili), trimestrale (4,99 euro su Switch e 5,49 euro su device) e annuale (15,99 euro su Switch e 17,99 euro su smartphone e tablet).

Per scaricare Pokémon Home, cliccare qui. Per ulteriori informazioni, consultare la pagina ufficiale dell’app.

Foto: © Pokémon Home.
1
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.

Potrebbe anche interessarti

Il documento intitolato « Cos’è Pokémon Home e come funziona » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.

0 Commento