0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Pokémon GO: come iniziare

Pokémon GO, il famoso per smartphone, concepito dalla The Pokémon Company, Nintendo e Niantic (vecchia filiale Google creatrice del gioco a realtà aumentata Ingress) disponibile sia sull’App Store sia sul Google Play. Ecco come funzionerà il gioco e come iniziare i primi passi nel mondo di Pokémon GO .




Come giocare a Pokémon GO

Creare il proprio personaggio

Una volta installato il gioco sul proprio smartphone, aprirlo e attendere che uno dei noti personaggi vi accolga e vi mostri i primi passi da effettuare per poter creare il proprio e scegliere un nickname.

Catturare i primi Pokémon

Lo stesso personaggio, poi, come acchiappare il primo Pokémon (che sarà li vicino, poiché all’inizio non sarà ancora utile spostarsi). Una volta visto il Pokémon, dirigersi verso di esso, selezionarlo e poi acchiapparlo lanciandogli una pokéball vuota, procurata dal maestro. Così si potrà iniziare a fare sul serio.

Gli oggetti

I PokéStops

Alcuni oggetti, tra cui le pokéball, che saranno utilizzati per catturare i Pokémon, potranno essere procurate nei PokéStops:



Essi cambiano forma ogni qualvolta che ci si avvicina, bisognerà toccare lo schermo per aprirli:



Poi sarà necessario girare i PhotoDisc per creare gli oggetti e toccandoli li si recupereranno:


Le arene su Pokémon GO

Le arene sono rappresentate su dei luoghi reali (monumenti, pezzi d’arte, ecc.). Le squadre si affrontano per prendere il controllo, delle arene vuote.

Arena amicale

Vi si addestrano i Pokémon presenti in un’arena amichevole per aumentarne il prestigio e il suo livello. Inoltre, vi si rinforza l’arena assegnando uno dei propri Pokémon in sua difesa:



Arena rivale

Si dovrà sfidarla per abbassarne il suo prestigio e livello:




Le arene non sono disponibili che dal quinto livello, doversi potrà anche scegliere la squadra della quale si vorrà far parte per tutto il resto del gioco:


Pokémon GO: quale Pokémon fare evolvere

Per ogni Pokémon catturato, si riceverà un bonus di polvere di stelle e di caramelle che citerà il nome stesso del Pokémon catturato. Le caramelle sono comuni a tutti i Pokémon della stessa specie, a prescindere dalla suo grado di evoluzione. Per fare evolvere un Pokémon è dunque necessario dargli le caramelle della sua propria specie e, per questo motivo, risulta essenziale catturare più Pokémon della stessa specie al fine di collezionare il numero di caramelle necessarie alla sua evoluzione.

Per conoscere il numero di caramelle necessarie per fare evolvere un Pokémon è sufficiente selezionare e controllare nella scheda riassuntiva visibile accanto al tasto Fare evolvere. Se si possiede un numero di caramelle sufficienti, basterà cliccare sul tasto Fare evolvere (se non dovesse apparire nessun tasto, vorrà dire che non è possibile alcuna evoluzione). Una volta evoluto il Pokémon non si potrà più retrocedere al suo stadio iniziale, dunque si consiglia di fare evolvere il Pokémon con un PC più potente.

Come guadagnare punti esperienza a Pokémon GO rapidamente

Ogni Pokémon catturato acquisisce dell’esperienza e ogni Pokémon evoluto ne dona ancora altra. Ogni Pokémon ha bisogno di un certo numero di caramelle per evolversi. Ci sono specie che hanno bisogno di un numero ridotto di 12 caramelle per evolvere: si tratta di Pidget e Weedle. Si potrà inoltre aumentare il proprio livello rapidamente catturandone e facendoli evolvere il più spesso possibile. Da notare che si guadagneranno 500punti XP ad ogni evoluzione, cosa non trascurabile.

Come sapere quale Pokémon fare evolvere a Pokémon GO

Per fare evolvere un Pokémon è necessario per prima cosa sapere quale Pokémon ha potere e quale meno. Bisognerà considerare i suoi CP (punti di combattimento), i suoi HP (punti vita) e i suoi attacchi. Per facilitare le attività di evoluzione è stato creato un tool molto pratico che consente di conoscere quale Pokémon è potente e quale no.


Per conoscere la potenza del Pokémon, previa la sua evoluzione nel gioco clicca qui e poi scegliere il tasto IV Rater. Successivamente selezionare la specie, il proprio livello raggiungo, il CP e l’HP della bestia. Poi cliccare su Rate my Pokémon, in basso alla pagina:



Il sistema mostrerà un risultato ben preciso del livello della potenza del Pokémon in proprio possesso:


Come localizzare un Pokémon specifico

Per incontrare un Pokémon preciso, bisognerà avere soltanto tanta pazienza.Tuttavia è disponibile un’applicazione comunitaria che risulta essere molto utile per la propria ricerca. Essa, infatti, consentirà di individuare dei Pokémon, dei Pokéstop, delle arene e dei luoghi anche riuniti a seconda del luogo in cui ci si trova. Essa risulta utile se i è alla ricerca di un Pokémon specifico da fare evolvere.
Per conoscere il numero di caramelle necessarie per fare evolvere un Pokémon è sufficiente selezionare e controllare nella scheda riassuntiva visibile accanto al tasto Fare evolvere. Se si possiede un numero di caramelle sufficienti, basterà cliccare sul tasto Fare evolvere (se non dovesse apparire nessun tasto, vorrà dire che non è possibile alcuna evoluzione). Una volta evoluto il Pokémon non si potrà più retrocedere al suo stadio iniziale, dunque si consiglia di fare evolvere il Pokémon con un PC più potente.

Come guadagnare punti esperienza a Pokémon GO rapidamente

Ogni Pokémon catturato acquisisce dell’esperienza e ogni Pokémon evoluto ne dona ancora altra. Ogni Pokémon ha bisogno di un certo numero di caramelle per evolversi. Ci sono specie che hanno bisogno di un numero ridotto di 12 caramelle per evolvere: si tratta di Pidget e Weedle. Si potrà inoltre aumentare il proprio livello rapidamente catturandone e facendoli evolvere il più spesso possibile. Da notare che si guadagneranno 500punti XP ad ogni evoluzione, cosa non trascurabile.

Come sapere quale Pokémon fare evolvere a Pokémon GO

Per fare evolvere un Pokémon è necessario per prima cosa sapere quale Pokémon ha potere e quale meno. Bisognerà considerare i suoi CP (punti di combattimento), i suoi HP (punti vita) e i suoi attacchi. Per facilitare le attività di evoluzione è stato creato un tool molto pratico che consente di conoscere quale Pokémon è potente e quale no.


Per conoscere la potenza del Pokémon, previa la sua evoluzione nel gioco clicca qui e poi scegliere il tasto IV Rater. Successivamente selezionare la specie, il proprio livello raggiungo, il CP e l’HP della bestia. Poi cliccare su Rate my Pokémon, in basso alla pagina:



Il sistema mostrerà un risultato ben preciso del livello della potenza del Pokémon in proprio possesso:


Come localizzare un Pokémon specifico

Per incontrare un Pokémon preciso, bisognerà avere soltanto tanta pazienza.Tuttavia è disponibile un’applicazione comunitaria che risulta essere molto utile per la propria ricerca. Essa, infatti, consentirà di individuare dei Pokémon, dei Pokéstop, delle arene e dei luoghi anche riuniti a seconda del luogo in cui ci si trova. Essa risulta utile se i è alla ricerca di un Pokémon specifico da fare evolvere.


Foto: © Unsplash.
0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.

Potrebbe anche interessarti

Il documento intitolato « Pokémon GO: come iniziare » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.

0 Commento