2
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Cos’è Apple One e come funziona

Apple One è un servizio all-in-one che comprende alcuni tra le piattaforme più popolari della casa di Cupertino, come ad esempio iCloud, Apple Music, Apple TV+ e Apple Arcade. Annunciato a settembre 2020, Apple One sarà disponibile in 3 differenti pacchetti a prezzi competitivi. In questo articolo ti spiegheremo cos’è Apple One, come funziona e le diverse opzioni disponibili.


Cos’è Apple One?

Lo scopo di Apple One non è quello di farti abbonare ai servizi Apple, ma farti risparmiare se ti abboni a più servizi differenti, approfittando anche di alcune impostazioni interessanti proposte dall’azienda di Cupertino.

L’arrivo del servizio è previsto agli inizi di ottobre 2020, anche se non è stata ancora annunciata una data ufficiale. I tre pacchetti offerti saranno Individuale, Famiglia e Premier, al prezzo mensile di 14,95 euro, 19,95 euro e (probabilmente) 29,95 euro. Ad oggi In Italia sono previste soltanto le prime due versioni, la soluzione Premier sarà disponibile soltanto negli Stati Uniti, Regno Unito, Canada e Australia.


Piattaforme incluse su Apple One

La combinazione dei servizi offerti in ogni pacchetto è molto simile. La versione Premier prevede anche i servizi extra come News, Fitness, ecc. Tuttavia esiste una significativa differenza di spazio di archiviazione su iCloud a disposizione per ogni pacchetto, quindi è necessario valutare le opzioni offerte. Ecco alcune tra le più interessanti piattaforme incluse su Apple One:
  • Apple Music è l’equivalente Apple di Spotify. Questo servizio offre una grande libreria di più di 50 milioni di brani di ogni gentere, podcast, Apple 1 Radio ed è adatto ad ogni tipo di utente. Si può accedere da smartphone, TV, computer o Apple HomePod.


  • Apple TV + può considerarsi la versione Apple di Netflix, anche se in piccolo (per il momento). La maggior parte di queste piattaforme di streaming sono molto simili e ognuna di queste offre i loro contenuti unici e questo è proprio la forza di questo servizio. Apple TV+ offre degli show originali (come “The Morning Show” di Jennifer Aniston) e pian piano sta allargando la sua collezione per migliorare la sua offerta. Non è ancora chiaro cosa includa il piano di abbonamento e quali contenuti saranno disponibili, ma potrebbe essere un interessante servizio da includere nel proprio pacchetto.
  • Apple Arcade è un servizio in abbonamento (a pagamento) per i giochi iOS. Sono disponibili più di 100 titoli che possono essere giocati su differenti device, come iPhone, MacBook, ma anche Apple TV. Anche se non troverai sempre i titoli più famosi dell’industria videoludica, sono presenti alcuni giochi nascosti, come LEGO Brawls, Sayonara Wild Knights e Card of Darkness. Per migliorare l’esperienza di gioco, potrai collegare un controller di Xbox One o PS4 DualShock.


  • Apple News + è una piattaforma piuttosto utile per gli utenti sempre interessati a ciò che accade nel mondo, in quanto consente l’accesso a più di 300 giornali online. Il servizio include l’abbonamento premium a giornali come The L.A. Times, The Wall Street Journal e National Geographic.
  • Apple Fitness+ offrirà un allenamento online con istruttori di livello mondiale. Gli utenti potranno beneficiare di nuovi esercizi ogni settimana e, per chi possiede un Apple Watch, tutti i dettagli dell’attività fisica, come frequenza del battito cardiaco, calorie bruciate, distanza percorsa e i vari progressi saranno salvati in sync con gli allenamenti. Per usufruire di questo servizio non è comunque necessario possedere un Apple Watch e tutti, dai principianti ai professionisti potranno scegliere l’allenamento più adatto alla propria forma fisica. Le categorie sono molteplici e includono sport dinamici, ma anche yoga, danza e defaticamento.


  • iCloud è ovviamente conosciuto in tutto il mondo ed è la piattaforma ideale per salvare le tue foto, file, documenti e tanto altro. I file vengono archiviati in un luogo sicuro e puoi recuperarli in ogni momento dal tuo device Apple, collegato al tuo account iCloud. A seconda delle tue esigenze potrai scegliere lo spazio di archiviazione più adatto alle tue esigenze.

Come funziona Apple One

Allo stesso modo di altre piattaforme, come Amazon Prime o Google One<bold>, gli utenti potranno <bold>pagare un abbonamento mensile per avere accesso a tutti i servizi compresi nel pacchetto, accedendo da qualsiasi dispositivo tramite il loro account. Al momento esistono poche informazioni disponibili su come iscriversi ad Apple One ma, trattandosi di un aggiornamento software, questo dovrebbe essere disponibile verso la fine del 2020. È inoltre previsto un periodo di prova gratuito di 30 giorni, per qualsiasi pacchetto scelto con possibilità annullare l’abbonamento in qualsiasi momento.



Gli abbonati potranno anche acquistare uno spazio di archiviazione su iCloud aggiuntivo e passare da un pacchetto all’altro. Iscrivendoti al pacchetto Famiglia è possibile condividere il proprio abbonamento con altri 5 membri. Per ulteriori informazioni sulla soluzione Famiglia, clicca qui.

Foto: © Apple.
2
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Il documento intitolato « Cos’è Apple One e come funziona » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.

0 Commento