Dai un voto

Renoise per PC

1 voto - 4.0 /5
Dai la tua opinione
Editor:
Versione:
3.3.2
Renoise per PC
Windows 7 Windows 8 Windows 10 - Inglese
8/10

Renoise è uno strumento interessante per tutti i musicisti che desiderano creare i propri brani (anche se alle prime armi). La grande community è un aiuto in più per ottenere il massimo dal software.

Posti
2064
Data di registrazione
lunedì 27 aprile 2015
Stato
Amministratore
Ultimo intervento
giovedì 21 ottobre 2021

Renoise è una digital audio workstation con strumenti originali e molto utili. Questo programma ti permette di registrare, comporre, modificare e mixare audio usando una metologia basata su un sistema di tracciamento. La prima versione è stata lanciata nel 2002 e, da allora, è stata aggiornata e migliorata sempre più divenendo un prodotto di punta del suo genere, con una community molto attiva di utenti.

Che cos’è Renoise?

Renoise è una DAW sviluppata sulla base dei sistemi di tracker. In questo programma la musica corre da sopra a sotto, in una griglia chiamata pattern. Questi modelli possono essere ordinati in qualsiasi modo desideri quando crei le tue canzoni. Nei vari pattern puoi modificare tutti i suoni, le note e gli altri strumenti che ti interessano. Il programma possiede inoltre altre funzionalità, che ti consentiranno di creare audio in alta qualità, compatibili con strumenti virtuali creati dagli sviluppatori.

Caratteristiche principali

  • Tracker: Renoise è stato realizzato nel 2000 da un gruppo di sviluppatori interessati alla “tracker scene”, con lo scopo di portare questo formato a livello professionale (cosa possibile fino ad allora solo con altri programmi). Infine nel 2002 è stata rilasciata la prima versione, che si è evoluta nel corso del tempo fino a divenire il potente programma che è adesso.
  • Compatibilità: il software permette inoltre di importare ed esportare file audio di diversi formati, come ad esempio .aiff, .wav, .wma o .mp3. È inoltre possibile importare file MIDI o controllare parametri e strumenti virtuali usando il controller MIDI o tramite un protocollo OSC. In ultimo, se non desideri staccarti dai tuoi plugin preferiti, non preoccuparti. Renoise è anche compatibile con VST, Audio Units, LADSPA e DSSI.
  • Community: se dovessi avere un po’ difficoltà nell’usare questo software puoi anche trovare aiuto nella grande community di Renoise e nei vari tutorial che puoi trovare all’interno.
  • Audio: Renoise include 26 effetti nativi. Tutto ciò che ti serve per i tuoi progetti musicali è già presente nel programma: reverbero, compressore, filtro, delay, distorsioni e tanto altro. Puoi anche trovare sampler, metadispositivi e analizzatori di spettro da utilizzare senza alcuna limitazioni.

È gratis?

È possibile scaricare la versione di prova di Renoise e utilizzarla con alcune restrizioni. Dall’altro lato se desideri acquistare la licenza completa del software, puoi farlo sul sito ufficiale Renoise.

Requisiti di sistema

  • Sistema operativo: Windows 7, 8 o 10 a 64 bit.
  • Processore: Intel o AMD.
  • Memoria: 2 GB di RAM
  • Archiviazione: 2 GB di spazio disponibile sull’hard disk.

Altri sistemi

Renoise è anche disponibile per macOS e Linux.

Foto: © Renoise.

Ortografia alternativa: Renoise_3_3_2_Demo_Windows.exe
Aggiungi commento Commento
Visualizza commento
Commenta la risposta di Antonello Ciccarello