Come recuperare i file eliminati per errore

Novembre 2016

Succede a tutti di eliminare per sbaglio un file utile o di svuotare il cestino cancellando proprio quella versione del documento che serviva. Nulla da temere, poiché come verrà illustrato in questa guida, esistono più modi per ripristinare la versione precedete del file desiderato.Se, invece, si desiderano recuperare file da Mac, leggere qui: Recuperare file eliminati da Mac OS X.


Utilizzando il software PhotoRec

Recuperare i file eliminati per errore è possibile grazie all'aiuto di software gratuiti o a pagamento, tra questi PhotoRec, un software gratuito disponibile per Windows. Dopo aver scaricato il software PhotoRec, sarà facile decomprimere il file d'installazione e procedere avviando il programma.

Mettere una copia completa della cartella d'installazione decompressa su una chiavetta o un disco esterno, per poter registrarvi i file recuperati. Attenzione a non registrare i file recuperati sulla stessa fonte dalla quale si desidera recuperarli, poiché in questo modo gli stessi file saranno illeggibili. Poi, selezionare il disco rigido che si desidera analizzare aiutandosi con le frecce di direzione della tastiera e il tasto Invio:



Il software richiederà di scegliere la tabella di partizione, tasto destro e ancora Invio:



Procedere confermando tutti i menu con Invio fino a quando non si arriva al punto illustrato dalla foto:



Per finire sarà richiesto di selezionare dove salvare il file e come accennato sopra, sarà necessario salvare i file su una penna USB o un disco esterno. Aiutandosi con le frecce di direzione, selezionare la cartella di backup e confermare premendo il tasto Y. In questo modo PhotoRec provvederà ad una scansione del disco rigido e del numero dei file in esso contenuti. La procedura può durare da qualche ora a qualche giorno e purtroppo questo inabiliterà l'utilizzo del proprio PC.

Utilizzando il software Recuva

Recuva è un programma anch'esso gratuito e simile a quello appena descritto sopra, Recuva download.

Recuperare i file cancellati su Windows 7

Il recupero dei file cancellati è possibile senza supporto di software esterni su Windows 7. La procedura è molto semplice. Per prima cosa bisogna trovare la cartella dalla quale è stato cancellato il file e poi accedere ad Esplora Risorse, fare clic destro e poi Ripristina, versioni precedenti. Sarà così visualizzato un elenco di tutte le versioni precedenti del file, basterà scegliere quella che si desidera. Infine per poterlo ripristinare basterà cliccare su Ripristina o trascinare il file per es. sul desktop o in una cartella.

Potrebbe anche interessarti :
Il documento intitolato « Come recuperare i file eliminati per errore » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.