Pulizia della DDL caricata in memoria

Dicembre 2016


Il sistema operativo Windows conserva le librerie (DDL) recentemente utilizzate in memoria, per poter accelerare l'avvio delle applicazioni alla prossima sessione. Tuttavia queste librerie consumano spazio in memoria. Così se si desidera privilegiare il volume della memoria disponibile, è possibile liberare la memoria utilizzando una chiave del registro di sistema. Come fare? Ecco delle istruzioni utili a questo scopo.

Metodo 1

Cliccare su Star > Esegui. Nella finestra visualizzata, digitare regedit


Dalla finestra Editor del Registro di Sistema posizionarsi sulla chiave:
HKEY_LOCAL_MACHINE/SOFTWARE/Microsoft/Windows/CurrentVersion/Explorer
e creare un valore DWORD, nominarlo AlwaysUnloadDll e dargli un valore 1 (cliccando sul nome del valore e scegliendo Modifica) > Ok.

Metodo 2

Aprire un il Blocco note e incollare il testo seguente:
REGEDIT4

[HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\explorer]

"AlwaysUnloadDll"=dword:00000001

Cliccare su File poi su Salva come, dare un nome al file e aggiungere l'estensione .reg. Salvare il file sul desktop e chiuderlo. Fare doppio clic sul file e dalla finestra visualizzata accettare la fusione nel registro cliccando su Si.

Potrebbe anche interessarti :
Il documento intitolato « Pulizia della DDL caricata in memoria » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.