Come creare un codice captcha

Agosto 2017

Su moltissimi siti i moduli sono accompagnati da un campo in cui si chiede di inserire un codice generato automaticamente. Questo genere di sistema viene chiamato CAPTCHA (Completely Automated Public Turing Test To Tell Computers and Humans Apart) e permette di limitare gli invii automatizzati spam.

I siti sotto riportati propongono degli strumenti gratuiti in PHP che consentono di inserire un sistema del genere sul proprio sito:

ReCaptcha, Web-Service (servizio online) gratuito;

SecurImage, in PHP, OpernSource e gratuito;

Captcha un plugin per WordPress;

ProtectWebForm propone un servizio online munito di sistema audio per non vedenti;

WebSpamProtect, a pagamento, per PHP, Perl, ASP e ASP.NET.

Foto: © ReChapta.

Potrebbe anche interessarti

L'articolo originale è stato scritto da Carlos-vialfa. Tradotto da apfel9. Ultimo aggiornamento 16 agosto 2017 alle 07:57 da AntonelloCCM.
Il documento intitolato «Come creare un codice captcha» dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.