Snapchat per imprese o brand

Novembre 2016

Sulla base di contenuti effimeri, Snapchat è una "social app" molto in voga tra gli adolescenti e i giovani. Per i brand questa rappresenta un forte valore aggiuntivo e offre nuove prospettive di marketing. Ecco una panoramica di buona prassi per includere Snapchat nella strategia marketing del proprio business.


Cos’è Snapchat

Snapchat è un’app mobile creata nel 2011 in California. La sua originalità consta nel principio di poter condividere contenuti, foto o brevi video, per un periodo limitato o, con la funzione Stories, prolungarlo fino a 24h. Tutto il contenuto può anche essere modificato introducendo filtri o i nuovi effetti basati sul riconoscimento facciale. Creatività, spontaneità e contenuto effimero sono messi in scena in quest’app che nel mese di aprile 2016 ha rivendicato 8 miliardi di visualizzazioni al giorno, come afferma lo stesso sito ufficiale Snapchat.

Snapchat per brand

I vantaggi di Snapchat per l'impresa o il brand sono molteplici e riguardano un target dell’audience giovane: solo negli USA, Snapchat è utilizzata da più del 60% dei proprietari di smartphone tra i 13e 34 anni e il 37% dell’audience mensile della piattaforma si situa tra un età media che va dai 18 ai 24 anni. Così più di qualunque altro social, Snapchat è preferito sia per il suo lato eccentrico sia per quello creativo. Inoltre grazie alle sue funzionalità Snapchat consente di liberare la propria immaginazione in base al proprio stato d’animo, tant’è un’impresa o un brand che si lanciano nell’utilizzo di quest’app dimostrano una volontà d’innovazione e di avvicinamento alla community. Tra l’altro questo genere di contenuti effimeri, o commenti negativi, lasciano poche tracce sul web, dunque senza influenzare più di tanto la community. In altre parole utilizzare Snapchat non rappresenta alcun rischio per la e-reputation, a meno che non si faccia un grave errore.

Proporre contenuti inediti

Per un brand Snapchat è un’occasione di lancio per vari contenuti mai visti prima come la quotidianità dell’imprese, dei dipendenti, scene riguardanti la creazione di un prodotto o delservizio clienti, pubblicità di un evento, brevi interviste e tutto ciò che la fantasia possa lasciare immaginare. Il tutto sfruttando l’umorismo e la derisione per farsi, al contempo, distingue e innovare.

Creare un account Snapchat

Creare un account è molto facile, per farlo si consiglia la lettura di questa guida: Creare account Snapchat. Per le aziende si raccomanda cautela nella scelta dell’username perché non potrà più essere modificato. Snapchat è disponibile sia per Android che per iOS.

Definire una linea editoriale per Snapchat marketing

Come per qualunque web o supporto mobile l’uso appropriato di Snapchat deve prevedere la definizione di una strategia chiara. Infatti, si raccomanda di prendere in considerazione un editoriale che abbia come obiettivo il arget del brand aziendale e che risponda a quesiti come: che tipo di contenuti condividere? In che tono? Con che frequenza? Utilizzando stories normali o appartenenti ad un elenco speciale di abbonati?

Pubblicazione dei contenuti

Snapchat è molto facile da utilizzare, basta scattare una foto o fare un breve video, sia selfie che ponendo la fotocamera all'esterno. Catturato il contenuto, sarà possibile utilizzare la sua durata tra 1 e 10 secondi, aggiungere un filtro e decidere di pubblicarlo in una story o diffonderlo aduna lista di utenti scelti.

Valutare e misurare l’audience

Se altri social, come Facebook e Twitter, possiedono strumenti statistici, Snapchat non riesce, per ora, a offrire degli indici di performance, ma solo a conoscere quanti utenti hanno consultato una story per il tempo massimo di 24h. Altri dati utili possono essere ricavati utilizzando gli story replies che offre agli utenti la possibilità di rispondere direttamente alla story di un brand ottenendo dei feedback qualitativi.

Promuovere un account Snapchat per le imprese

Contrariamente alle altre piattaforme, Snapchat non integra un principio di suggestione. Una volta che l’account è stato creato, dunque, è essenziale nel renderlo visibile attraverso altri strumenti per espandersi a più utenti possibili. Le aziende e i brand già presenti su altre reti sociali (Facebook, Twitter o Instagram) possono pubblicizzare proprio qui il loro account Snapchat, magari anche tramite il link. Utilizzare Snapchat per le imprese deve comunque essere preso in considerazione come una leva di comunicazione e un valore aggiunto alla reputazione del proprio business.

Potrebbe anche interessarti :
Il documento intitolato «  Snapchat per imprese o brand » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.