Dirottamento di sessione TCP (TCP session hijacking)

Dicembre 2016
Il dirottamento di sessione TCP (detto in inglese TCP session hijacking) è una tecnica che consiste nell'intercettare una sessione TCP cominciata fra due terminali per rubarla. Se il controllo d'autenticazione viene effettuato solamente all'apertura della sessione, un pirata che vuole mettere in atto questo attacco riesce ad impossessarsi della connessione durante la sessione.


Source-routing

Il metodo di dirottamento iniziale consisteva nell'usare l'opzione source routing del protocollo IP. Quest'opzione permetteva di specificare il percorso da seguire per i pacchetti IP, con l'aiuto di una serie di indirizzi IP con l'indicazione dei router da utilizzare. Sfruttando quest'opzione, il pirata può indicare un percorso di ritorno per i pacchetti verso un router sotto il suo controllo.

Blind attack

Se il source-routing è disattivato, cosa che si verifica attualmente nella maggior parte delle apparecchiature, vi è un secondo metodo che consiste nell'inviare dei pacchetti «alla cieca» (in inglese «blind attack»), senza ricevere nessuna risposta, provando a predire il numero di sequenza.

Man in the middle

Infine, se un pirata si trova sullo stesso ramo della rete dei due interlocutori, sarà in grado di ascoltare la rete e di «far tacere» uno dei partecipanti facendo bloccare il suo terminale oppure saturando la rete per prenderne il posto.

Ulteriori informazioni

CERT® Advisory CA-1995-01 IP Spoofing Attacks and Hijacked Terminal Connections;

RFC 793 - Transmission Control Protocol - Protocol Specification;

RFC 1948 - Defending Against Sequence Number Attacks.

Potrebbe anche interessarti :

TCP session hijacking
TCP session hijacking
Secuestro de sesión TCP
Secuestro de sesión TCP
TCP Session Hijacking
TCP Session Hijacking
Vol de session TCP (TCP session hijacking)
Vol de session TCP (TCP session hijacking)
Roubo de sessão TCP (TCP sessão  hijacking)
Roubo de sessão TCP (TCP sessão hijacking)
Il documento intitolato « Dirottamento di sessione TCP (TCP session hijacking) » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.