Disattivare un proxy

Novembre 2017

Potreste trovarvi nella situazione di voler disattivare un proxy: un'infezione ha installato un proxy e vi blocca la connessione internet, così avete recuperato un PC dal lavoro e c'è un proxy installato e vi impedisce di navigare da casa.


Disattivare Proxy: Internet Explorer

Avviate Internet Explorer, aprite il menu Strumenti (l'icona a forma di ingranaggio dentato a partire da IE9), fare clic su Opzioni internet, poi andate su Connessioni, su Configurazione rete, deselezionate Usare un server proxy per la rete locale e confermate con OK.

Disattivare Proxy: Mozilla Firefox

Avviate Firefox, aprite il menu in alto a destra (le tre barre orizzontali), andate su Opzioni > Avanzate > Rete, clic su Impostazioni, selezionare Nessun proxy e confermare tramite OK.

Disattivare Proxy: Google Chrome

Avviate Google Chrome, aprite il menu in alto a destra (le tre barre orizzontali), scegliere Impostazioni, andate su Mostra impostazioni avanzate in fondo alla pagina, cercate la voce Rete e cliccate su Modifica impostazioni proxy..., fare clici su Configurazioni di rete, deselezionate Usare un server proxy per la rete locale e confermate tramite OK.

Disattivare Proxy: Safari

Avviate Safari, cliccate sull'icona a forma di ingranaggio dentato in alto a destra (menu safari), scegliete Impostazioni e Avanzate. Sulla riga Proxy, scegliere Modificare le impostazioni..., fare clic su Impostazioni. Selezionare Nessun proxy e confermare tramite OK.

Disattivare Proxy: Opera

Avviate Opera, cliccate in alto a sinistra sul bottone Opera (personalizzare e controllare Opera) e scegliere impostazioni. Nella sezione Rete, cliccare su Modifica impostazioni proxy... e poi su Configurazioni di rete. Deselezionate Usare un server proxy per la rete locale e confermate tramite OK.

Metodi alternativi per disattivare proxy

ZHPFix

Scaricare ZHPFix, installare il programma, fate un'analisi del vostro PC poi chiudete il programma. Copiate tutto il testo presente in grassetto qui di seguito (selezionarlo, fare clic destro e scegliere Copia):

Script ZHPFix 
ProxyFix

Avviate quindi ZHPFix dal collegamento sul Desktop e fare clic su Importante. Successivamente Clic su GO e confermate per avviare la pulizia. Lasciatelo lavorare. Fate copia e incolla del report che viene visualizzato sul forum di Virus e Sicurezza se avete bisogno di aiuto. Riavviate il PC perché le modifiche siano messe in atto.


Foto: © Pixabay.
L'articolo originale è stato scritto da jak58. Tradotto da Casamarce. Ultimo aggiornamento 26 giugno 2017 alle 14:47 da AntonelloCCM.
Il documento intitolato «Disattivare un proxy» dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.