Diagramma di GANTT

Settembre 2015

Introduzione al diagramma di GANTT


Il Diagramma di GANTT è uno strumento che permette di modellizzare la pianificazione dei compiti necessari alla realizzazione di un progetto. Si tratta di uno strumento inventato nel 1971 da Henry L. GANTT.

Data la lettura relativamente facile dei diagrammi di GANTT, questo strumento è usato da quasi tutti prohect manager in tutti i settori. Il diagramma di GANNT rappresenta uno strumento per il manager del progetto che rappresenta graficamente l'avanzamento del progetto stesso, ma è anche un buon mezzo di comunicazione tra i diversi attori di un progetto.

Questo tipo di modelizzazione è particolarmente facile da realizzare con una semplice tabella ma esistono degli strumenti specializzati fra cui il più conosciuto è Microsoft Project. Ne esistono dei equivalenti gratuiti.

Creazione di un diagramma di GANTT


In un diagramma di GANTT ogni compito è rappresentato con una linea, mentre le colonne rappresentano i giorni, le settimane o i mesi del calendario secondo la durata del progetto. Il tempo stimato per un'azione è modellizzato su una barra orizzontale la cui estremità sinistra è posizionata sulla data d'inizio prevista e l'estremità destra sulla data prevista per la fine della realizzazione. I compiti possono susseguirsi in sequenza oppure essere eseguiti in parallelo.
Diagramma GANTT di un progetto Web


Nel caso in cui i compiti si susseguono in sequenza, si possono modellizzare delle relazioni di anteriorità attraverso una freccia che parte dall'azione a monte fino a quella finale. Il compito a valle non potrà essere realizzato se quello precedente non è stato eseguito.
Relazioni di anteriorità su un diagramma GANTT


Man mano che un'azione va anvanti, la barra che la rappresenta viene riempita proporzionalmente al suo livello di svolgimento. Così è possibile avere rapidamente una visione sullo stato di avanzamento del progetto tracciando una linea verticale trasversale alle azioni a livello della data del giorno. Le azioni concluse sono quindi poste a sinistra di questa linea, le azioni non cominciate sono a destra, mentre quelle in corso di realizzazione sono attraversate dalla linea. Se il loro riempimento è posto a sinistra della linea, l'azione è in ritardo rispetto alla pianificazione!

Idealmente, un diagramma simile non dovrebbe avere più di 15 o 20 azioni per poter stare in una sola pagina A4. Se il numero di azioni è più importante è possibile creare dei diagrammi allegati che dettaglino la pianificazione delle azioni principali.

punto di riferimento


E' inoltre possibile evidenziare nella pianificazione altri eventi importanti oltre azioni stesse, che costituiscono un punto fondamentale per il progetto: si tratta dei punti di riferimento (in inglese milestones).

stabilendo punti di riferimento permette di scindere il progetto in fasi chiaramente identificabili, evitando così di avere una fine del progetto con una scadenza troppo lunga (si parla generalmente di «effetto tunnel» per designare un progetto di lunga durata senza scadenze intermedie). Un punto di rifermento può essere la produzione di un documento, la tenuta di una riunione oppure una consegna parziale del progetto. I punti di riferimento sono delle azioni senza durata, rappresentate sul diagramma con un simbolo particolare, solitamente un triangolo al contrario o una losanga.
Rappresentazione di un punto di riferimento su un diagramma GANTT

Risorse


E' generalmente possibile (e utile) inserire sul diagramma delle risorse, umane o materiali, per permettere di stimare i bisogni e avere un'idea del costo globale.

Per una questione di spazio, saranno sufficienti le iniziali o i nomi dei responsabili di ogni azione.

Strumenti


GANTT Project
Per poter consultare questo documento offline, ne potete scaricare gratuitamente una versione in formato PDF:
Diagramma-di-gantt .pdf

Vedi anche


GANTT diagram
GANTT diagram
Diagrama de GANTT
Diagrama de GANTT
GANTT-Diagramm
GANTT-Diagramm
GANTT - Diagramme de GANTT
GANTT - Diagramme de GANTT
Diagrama de GANTT
Diagrama de GANTT
Il documento intitolato « Diagramma di GANTT » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.