Configurazioni avanzate e riservatezza su Windows 10

Novembre 2016

Windows 10 è stato più volte accusato di non badare alla privacy degli utenti, ma senza troppo entrare nella polemica, vediamo come approfittare delle offerte Microsoft che consentono di configurare, al meglio, il proprio sistema. Queste opzioni includono la riservatezza, l’aggiornamento, la sicurezza e sono tutte integrate nel Pannello di configurazione Windows 10. Se non lo si trova si consiglia la lettura di questa guida: Dov'è il Pannello di Controllo Windows 10.


Configurazioni privacy Windows 10

Per le impostazioni di riservatezza di Windows 10, ci sono due sezioni: una è quella riservatezza, l’altra dell’aggiornamento e della sicurezza.

Riservatezza Windows 10

Per quanto riguarda la riservatezza del proprio sistema, si consiglia in Generale di disattivare l’lD della pubblicità; di attivare temporaneamente la Fotocamera (per evitare il pirataggio), scegliere app che possono utilizzare la stessa fotocamera e disattivare le altre. Ripetere la stessa procedura per il Microfono.

Disattivare le info dell’account, le app non devono conoscere nulla dell’utente. Commenti e diagnosi, la frequenza dei commenti, può essere personalizzata ma si consiglia comunque di lasciarla in automatico, inviando dati a Microsoft per poterlo aiutare a migliorarsi. Da App in background, si consiglia di disattivare tutte quelle app superflue.

Aggiornamenti e sicurezza Windows 10

Riguardo questa seconda sezione, si consiglia di lasciare in automatico (per gli aggiornamenti, le opzioni avanzate di Windows Update, scegliere il metodo di distribuzione degli aggiornamenti, evitando così che il PC diventi un server di aggiornamenti che pesa sulla rete internet.


Nota Bene: Richiedere i builds insider preview, implica che questi si trasformino in beta tester, con tutti i rischi di bug e crash.

Per Windows Defender, lasciare attiva la protezione in tempo reale. L’opzione viene però disattivata in automatico se è installato un altro antivirus. Disattivare la Protezione nel cloud, se non si desidera inviare a Microsoft dei report di sicurezza; disattivare l’invio automatico di esempi se non si vuole inviare a Microsoft dei report di sicurezza. Riguardo l’Attivazione, qui viene constatato se il sistema è dichiarato.

Per il comfort di Windows 10

Ecco le impostazioni relative al comfort del Sistema: disattivare il Mode Tablet, configurare i parametri di alimentazione e ibernazione, andare su applicazioni predefinite e optare per app preferite, basterà scegliere dal menu che appare cliccando sotto applicazioni predefinite. Da Archivio, posizionare i documenti personali sulla partizione dedita, se esiste (in generale D).

Potrebbe anche interessarti :
Il documento intitolato « Configurazioni avanzate e riservatezza su Windows 10 » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.