Come fare effetto specchio con Photoshop

Novembre 2016

Photoshop è il programma più utilizzato dai professionisti per l’editing di immagini in digitale. Tuttavia, non è necessario essere un professionista per sapere come applicare l’effetto specchio alle proprie foto o immagini presenti sul disco rigido. Infatti, grazie ai diversi strumenti offerti da Photoshop, così come l’utilizzo dei livelli, si possono realizzare facilmente operazioni di ogni tipo.

L’effetto specchio con Photoshop

Per creare l’effetto specchio con Photoshop aprire l’immagine desiderata con il programma, cliccare sul menu Immagine e poi Dimensione della tela. Nella finestra visualizzata aumentare la dimensione della tela affinché l’immagine si possa riflettere, cambiando solo le unità dei Centimetri in Percentuale e inserire una nuova dimensione per la larghezza, ad esempio 150. Sul riquadro, dove è mostrata l’immagine, cliccare sopra il centro per aumentare lo spazio solo nella direzione orizzontale e poi fare clic su OK.

Muovere l’immagine su uno degli estremi e cliccare sui tasti CTRL+R per aprire il righello. Trascinare il righello verticale (linea blu) al centro della tela, aprire lo strumento Selezione rettangolare, poi la parte dell’immagine sul lato sinistro della linea blu e premere il tasto CANC, per rimuovere, il suddetto rettangolo. Procedere poi cliccando CTRL + D per deselezionare, poi CTRL + J per duplicare l’immagine sul nuovo livello e infine CTRL + T per trasformarla. Fare clic destro sull'immagine e selezionare il Ruota orizzontalmente. Trascinare l’immagine alla sinistra della linea blu ed ecco che si visualizzeranno le due immagini. Infine, rimuovere il righello e salvare.

Potrebbe anche interessarti :
Il documento intitolato « Come fare effetto specchio con Photoshop » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.